All About Jazz

Home » Articoli » Album Review

1

Messiaen – Shutz – Kurtag: Visions

AAJ Italy Staff By

Sign in to view read count
Messiaen – Shutz – Kurtag: Visions
Tutti coloro che amano Olivier Messiaen (1908-2002) - il credente, l’ornitologo, il compositore di colori, il ritmico - troveranno in “Visions de l’Amen” la dimensione spirituale e musicale del loro maestro. Opera magistrale per due piani, scritta nel cuore della seconda guerra mondiale (1943) di ritorno da un campo di prigionia tedesco, pare un lido cui è approdato il compositore dopo lunghissimi tormenti e tempeste. I quarantasette minuti dei sette pannelli sonori, “amen”, sviluppano ciascuno una “visione”. Dalla creazione, all’accettazione della volontà divina, al Paradiso, sono queste le visioni che abbagliano senza mai venir meno al senso di profonda tragedia e tragicità che le ha ispirate. Per la sua complessità ritmica e il suo spessore polifonico quest’opera presenta una partitura per ben due pianoforti. La splendida edizione della Col Legno, ha interprete un consolidato duo di tutto spessore, formato dai pianisti Andreas Grau e Gotz Schumacher abilissimi commentatori del patrimonio musicale contemporaneo.

Diversissimo è il brano che precede le visioni e che apre il CD. La trascrizione di “Sieben Worte” (Le sette parole) di Gyogy Kurtag dall’opera vocale di Heinrich Schutz (1585-1672), un opera per piano a quattro mani, è austera e leggiadra allo stesso tempo. A suo modo una visione, seicentesca, ma qui trasfigurata egregiamente da Kurtag, che dona alle quattro mani un’anima vocale capace di trasfigurare tempo e spazio.

La storia che racchiude le due opere mescola, tutt’altro che bizzarramente, biografie che La Storia ha messo a duro confronto. Ungherese di famiglia ebrea, un tempo allievo di Messiaen, cattolico, francese, Kurtag si avvicina al suo maestro con uno spirito pieno di umana comprensione. Una visione e un amen a suo modo.

Track Listing

Heinrich Schutz (1585-1672) / Gyorgy Kurtag (*1926) 01. Die Sieben Worte (Fragmenta) - 09:16; 02.-08. Olivier Messiaen (1908-1992) Visions de l’Amen (1943) - 47:11

Personnel

Andrea Grau e Gotz Schumacher (pianoforte).

Album information

Title: Visions | Year Released: 2006 | Record Label: Kayo Records

Post a comment about this album

Tags

Shop Amazon

More

Read When You Find It
When You Find It
Arthur White and Merge
Read Rainbow Baby
Rainbow Baby
Cathlene Pineda
Read An Open Dialogue
An Open Dialogue
Linda Sikhakhane
Read Rah! Rah!
Rah! Rah!
The Claire Daly Band
Read Artlessly Falling
Artlessly Falling
Mary Halvorson's Code Girl
Read Hi-Fly
Hi-Fly
Howard University Jazz Ensemble
Read And Then It Rained
And Then It Rained
The Michael O'Neill Quartet

All About Jazz needs your support

Donate
All About Jazz & Jazz Near You were built to promote jazz music: both recorded and live events. We rely primarily on venues, festivals and musicians to promote their events through our platform. With club closures, shelter in place and an uncertain future, we've pivoted our platform to collect, promote and broadcast livestream concerts to support our jazz musician friends. This is a significant but neccesary effort that will help musicians now, and in the future. You can help offset the cost of this essential undertaking by making a donation today. In return, we'll deliver an ad-free experience (which includes hiding the bottom right video ad). Thank you.

Get more of a good thing

Our weekly newsletter highlights our top stories and includes your local jazz events calendar.