All About Jazz

Home » Articoli » Album Reviews

1

Larry Ochs Sax and Drumming Core: Up from Under

AAJ Italy Staff By

Sign in to view read count
Dalle pionieristiche intuizioni di Ornette e Coltrane, passando per le geniali trovate di Henry Threadgill, l'idea della doppia-ritmica/doppia batteria ha attraversato con fortune alterne la storia recente dell'improvvisazione. Eppure, il riferimento più affascinante e immediato per il Sax & Drumming Core di Larry Ochs, almeno all'orecchio suggestionabile di chi scrive, sono le Fife & Drum band del sud degli Stati Uniti, una delle forme più incredibili d'incarnazione del country blues (per chi non abbia dimestichezza consiglio l'ascolto del leggendario Othar Turner, la cui fama è stata notevolmente accresciuta dall'attenzione di Martin Scorsese, che l'ha voluto nel suo Dal Mali al Mississippi). E non a caso Ochs è da sempre ascoltatore attento delle musiche asiatiche e africane, nelle quali i tamburi sono spesso opposti brutalmente, senza rete, agli strumenti a fiato.

È l'iniziale "Up from Under" a confermare in apertura di disco che l'accostamento non è campato in aria: le batterie di Scott Amendola e Donald Robinson macinano un ritmo indiavolato e martellante, che il tenore e il sopranino di Ochs cavalcano con visionaria maestria e ispirazione da profeta ayleriano. Pochi improvvisatori al mondo sanno infondere tale e tanta energia/emozione nella propria musica, pur conservando un lucido controllo sugli sviluppi di ciascuna intuizione. Ochs scuote le viscere, lacera: c'è una tensione carnale in ogni nota, frase, traccia, una forza che non può lasciare indifferenti.

Di grande impatto anche l'orientaleggiante "neoNawi," ispirata per stessa ammissione di Ochs alla musica coreana: il tappeto ritmico allestito da Robinson e Amendola (la cui convivenza per tutto il disco è di una naturalezza disarmante) è speziato e suadente, mentre il sopranino del leader si libra leggero in spirali ipnotiche. Più composita, invece, la conclusiva "Finn Passes Pluto," nella quale il tenore di Ochs, dopo una schermaglia iniziale con le pelli dei compagni, si lancia in una lunga meditazione strutturata in maniera impeccabile.

Registrato in due giorni al teatro Fondamenta Nuove di Venezia, per l'occasione senza pubblico e allestito a mo' di studio, Up from Under è la viva testimonianza dell'intelligenza e della passione di uno dei giganti della musica che ci ostiniamo a chiamare jazz.

Track Listing: 1. Up from Under - 8:41; 2. Dragons Fly - 7:11; 3. X-10 - 8:37; 4. And Nothing But... - 9:15; 5. neoNawi (Ochs/Amendola) - 4:04; 6. Poporfa - 9:43; 7. X-09 - 8:07; 8. Fin Passes Pluto - 9:26. Tutte le composizioni sono di Larry Ochs.

Personnel: Larry Ochs (sax tenore e sopranino); Scott Amendola e Donald Robinson (batteria).

Title: Up from Under | Year Released: 2009 | Record Label: Atavistic Worldwide

Tags

comments powered by Disqus

Shop for Music

Start your music shopping from All About Jazz and you'll support us in the process. Learn how.

Album Reviews
Multiple Reviews
Album Reviews
Profiles
Interviews
Multiple Reviews
Album Reviews
Read more articles
A Jones In Time Saves Nine

A Jones In Time Saves...

NoBusiness Records
2019

buy
Wild Red Yellow

Wild Red Yellow

Rogue Art
2017

buy
Stone Shift

Stone Shift

Rogue Art
2010

buy
 

Unauthorized Caprices

Not Two Records
2010

buy
Stone Shift

Stone Shift

Rogue Art
2009

buy
 

Up from Under

Atavistic Worldwide
2009

buy

Related Articles

Read Phoenix Rising Album Reviews
Phoenix Rising
By Jack Bowers
June 24, 2019
Read Last Works Album Reviews
Last Works
By Doug Hall
June 24, 2019
Read The Change Album Reviews
The Change
By Roger Farbey
June 24, 2019
Read City Night Album Reviews
City Night
By Doug Collette
June 24, 2019
Read Waves Album Reviews
Waves
By John Eyles
June 23, 2019
Read Elevate Album Reviews
Elevate
By Doug Collette
June 23, 2019
Read Connor Sings — Kenton Swings Album Reviews
Connor Sings — Kenton Swings
By Jack Bowers
June 23, 2019