All About Jazz

Home » Articoli » CD/LP/Track Review

1

Kairos Sextet: Transition

Angelo Leonardi By

Sign in to view read count
Maturato sotto l'ala protettiva di Dafnis Prieto alla Frost School of Music, quest'ensemble di suoi ex allievi emerge come gruppo autonomo mantenendo un legame stilistico col maestro nel fantasioso dinamismo ritmico che caratterizza tutti i brani. Prieto contribuisce al lavoro discografico come produttore esecutivo e con una sua composizione («Triangles and Circles»). Il debutto è indubbiamente significativo e spesso appassionante, sia nella dimensione collettiva che nel ruolo dei singoli: il sestetto opera con maturità nel solco di un post-bop avanzato, caratterizzato da vorticosi assoli, rapidi cambi di tempo e dinamiche, tensioni e distensioni.

I componenti dell'ensemble hanno già collaborato con jazzmen di primo piano (Terence Blanchard, Dave Liebman, Joe Lovano ecc...) e acquisito importanti riconoscimenti. Ad esempio Tom Kelley ha ottenuto il Brubeck Fellowship del 2012/13 come compositore; Sam Neufeld ha vinto la National Trumpet Competition del 2015; Johnathan Hulett è stato selezionato per lo Yamaha Young Performing Artist del 2013; Jon Dadurka è già direttore del corso Jazz Studies al Broward College.

In ogni caso, i loro meriti sono evidenti nel corso dei brani. La prima cosa che attrae è la tensione ottenuta dalla fantasiosa articolazione ritmico-percussiva (superlativo Hulett) e dalle diffuse frammentazioni. Aggiungiamo la pregnanza delle singole voci soliste che s'innestano in composizioni variopinte e sintatticamente complesse, espresse con disinvoltura. Si ascolti ad esempio il vibrante intervento di Sean Johnson al sax tenore in «(No) Time to Spare» oppure la bella reinvenzione dello standard «I Remember You» nell'arrangiamento di Kelley, che emerge con un inventivo assolo. Ed ancora il fantasioso «On and On», dove una solenne linea melodica in unisono sostenuta da un ostinato di basso elettrico, apre a sviluppi sempre nuovi, fino al pregnante confronto finale tra i due sax.

Ma sono solo alcuni esempi. Ogni brano si sviluppa in bell'equilibrio tra passione e virtuosismo e fa di quest'album uno dei lavori giovanili più freschi e avvincenti dell'anno.

Track Listing: Transition; Sunspot; (No) Time to Spare; On and On; Triangles and Circles; Dafnison; I Remember You; Thrive.

Personnel: Tom Kelley: alto and soprano sax; Sam Neufeld: trumpet; Sean Johnson: tenor sax; Nick Lamb: piano, keyboards; Jon Dadurka: upright and electric bass; Johnathan Hulett: drums.

Title: Transition | Year Released: 2018 | Record Label: Dafnison Music

Tags

https://soundcloud.com/chris-digirolamo-1/sets/kairos-sextet-transition-dafnison-music

Related Video

comments powered by Disqus

CD/LP/Track Review
Read more articles
Transition

Transition

Dafnison Music
2018

buy

Related Articles

Read iQba - Jazz Meets Cuban Timba CD/LP/Track Review
iQba - Jazz Meets Cuban Timba
by Troy Dostert
Published: October 21, 2018
Read Globe Unity - 50 Years CD/LP/Track Review
Globe Unity - 50 Years
by John Sharpe
Published: October 21, 2018
Read Murals CD/LP/Track Review
Murals
by Glenn Astarita
Published: October 21, 2018
Read Accelerator CD/LP/Track Review
Accelerator
by Doug Collette
Published: October 21, 2018
Read Little Big CD/LP/Track Review
Little Big
by Friedrich Kunzmann
Published: October 21, 2018
Read Shades CD/LP/Track Review
Shades
by Doug Collette
Published: October 20, 2018
Read "Ain't Who I Was" CD/LP/Track Review Ain't Who I Was
by Doug Collette
Published: October 28, 2017
Read "Overneath" CD/LP/Track Review Overneath
by Mark Corroto
Published: February 15, 2018
Read "Long Story Short" CD/LP/Track Review Long Story Short
by Jack Bowers
Published: May 26, 2018
Read "Rendering" CD/LP/Track Review Rendering
by Mark Christian Miller
Published: December 27, 2017
Read "The Haunt" CD/LP/Track Review The Haunt
by Mark Corroto
Published: September 2, 2018
Read "Inner Core" CD/LP/Track Review Inner Core
by Troy Dostert
Published: September 21, 2018