All About Jazz

Home » Articoli » Album Reviews

0

Radio Massacre International: Time & Motion

AAJ Italy Staff By

Sign in to view read count
Torna il suono ibrido dei Radio Massacre International. Time & Motion è un doppio album uscito per la Cuneiform Records che aggiunge un tassello in più alla lunga storia del trio britannico dedito a improvvisazioni musicali fra a cavallo fra elettronica d'antan, jazz e rock. Dopo aver dato alle stampe oltre una trentina di album, fra lavori in studio, live e raccolte, la band con Time & Motion dimostra senza troppi imbarazzi che la prolificità con cui ha fin qui sfornato album non ha per nulla appannato inventiva e voglia di suonare.

Sempre in bilico fra psichedelia, prog, rock anni Settanta influenzato da Pink Floyd e Grateful Dead, il trio ci regala due CD per un totale di dieci tracce i cui "running time" (in un caso si sforano i 24 minuti) non lasciano adito a dubbi sull'universo di riferimento di Duncan Goddard, Steve Dinsdale e Gary Houghton. Fra interminabili intro, lunghe parentesi di sintetizzatori, effetti sonori ambient anni Ottanta e tossiche cavalcate elettriche (la batteria di colpo assume un suono retrò disegnato sulla migliore discografia Seventies) i Radio Massacre International riescono ancora a disegnare orizzonti di suono credibili affidando per l'occasione all'immaginario di Martin Archer la parte più elettronica della loro trama.

Al di là del valore indiscusso della band, la cui storia è una grande dimostrazione di dedizione alla missione e coerenza (pregi che sono valsi al collettivo stima incondizionata da parte del pubblico più fedele), Time & Motion è un album che piacerà a una nicchia di appassionati, alla ricerca di nuove declinazioni per sonorità decisamente (e volutamente) retrò, ma con difficoltà potrà coinvolgere nuovi adepti.

Track Listing: CD 1: 1. Kairos, 2. The Clockwork Time Dragon, 3. Aeon, 4. Chronos, 5. Equatorial Pitch, 6. Fission Ships Pt. 1. CD 2: 1. Maybe A Last Look At Joe's House , 2. Fission Ships Pt. 2, 3. Nine:Four:One, 4. 30 Years (Slight Return).

Personnel: Duncan Goddard (elettronica, chitarre), Steve Dinsdale (elettronica, percussioni), Gary Houghton (chitarre, elettronica), Martin Archer (elettronica).

Title: Time & Motion | Year Released: 2010 | Record Label: Cuneiform Records

About Martin Archer
Articles | Calendar | Discography | Photos | More...

Tags

Shop for Music

Start your music shopping from All About Jazz and you'll support us in the process. Learn how.

Related