4

Pericopes + 1: These Human Beings

Neri Pollastri By

Sign in to view read count
Per chi abbia conosciuto i Pericopes, alias il duo piano-sax di Alessandro Sgobbio e Emiliano Vernizzi, dai loro precedenti lavori—il doppio The Double Side e il DVD Frames -questo nuovo lavoro These Human Beings è un'autentica sorpresa.

Infatti, se in precedenza la formazione manifestava un'identità sostanzialmente cameristica, con una interazione tra i due musicisti piuttosto tradizionale permeata da un retaggio classico, adesso invece il dinamismo pare esponenzialmente cresciuto, offrendo lo spunto per riff e pedali, aperture improvvisative ritmicamente molto più marcate e sonorità che si rifanno alle tendenze contemporanee del jazz.

Ciò è senza dubbio legato al ruolo che ora gioca la batteria qual medio dell'interazione tra pianoforte e sassofoni, anche perché Nick Wight si rivela un musicista sensibile—nel senso che non soffoca né aggredisce mai i suoni dei due compagni—ma anche assai creativo: si ascolti il suo spiazzante intervento quasi "fuori scena," come se d'improvviso una batteria si mettesse a suonare su un duetto, in "First Minutes of Inception," stilema che si affianca alle frequenti sottolineature delle linee disegnate dagli altri musicisti, che danno forza alla musica del trio.

Ma è anche probabile che il mutamento di pelle dei Pericopes dipenda anche dalla genesi del loro allargamento: nato nel 2012 a Parigi, il trio si consolida e registra quest'album a New York, quindi a contatto con le tendenze più recenti del jazz, che a più riprese il lavoro mostra di aver assimilato, sebbene—e questo è un pregio creativo—accanto al proprio percorso precedente, fatto comunque di melodia—si ascolti esemplarmente la lunga e complessa "Lo Viatge" -e attenzione ai suoni.

Suoni che Sgobbio e Vernizzi continuano anche qui a sviluppare con grande cura, il primo aprendosi con la sua tastiera a scenari più ampi, il secondo interpretando in maniera eccellente sax tenore e soprano tanto in contesti più lirici, quanto in quelli maggiormente segnati da discontinuità, scarti e accelerazioni.

Il lavoro si chiude con l'unico brano a firma di Wight, che si esprime anche alla voce recitante, uno dei brani a maggiore intensità, con ampi spazi di libertà improvvisativa, giusta conclusione di un disco personale e stimolante, di alto livello, realmente in equilibrio tra la tradizione musicale europea e quella d'oltreoceano.

Track Listing: Through Piat; Baldwin; Jersey Zombies; Lo Viatge; First Minute of Inception (To Roberto Bonati); Adunata; Path Man; Insunity; Melan, Pt.1; Changing World.

Personnel: Emiliano Vernizzi: saxophone; Alessandro Sgobbio: piano; Nick Wight: drums.

Title: These Human Beings | Year Released: 2015 | Record Label: Alfamusic


Tags

Related Video

comments powered by Disqus

More Articles

Read Heart Knows CD/LP/Track Review Heart Knows
by Dan McClenaghan
Published: September 22, 2017
Read Jersey CD/LP/Track Review Jersey
by Geno Thackara
Published: September 22, 2017
Read Wobbly Danse Flower CD/LP/Track Review Wobbly Danse Flower
by Mike Jurkovic
Published: September 22, 2017
Read Carry Fire CD/LP/Track Review Carry Fire
by Nenad Georgievski
Published: September 22, 2017
Read A Night Walking Through Mirrors CD/LP/Track Review A Night Walking Through Mirrors
by Barry Witherden
Published: September 21, 2017
Read Jondo CD/LP/Track Review Jondo
by Jack Bowers
Published: September 21, 2017
Read "Times and Tides" CD/LP/Track Review Times and Tides
by Mark Sullivan
Published: October 28, 2016
Read "Antenna" CD/LP/Track Review Antenna
by Mark Sullivan
Published: November 22, 2016
Read "The Darkening Blue" CD/LP/Track Review The Darkening Blue
by Roger Farbey
Published: October 5, 2016
Read "I Try To Remember Where I Come From" CD/LP/Track Review I Try To Remember Where I Come From
by Karl Ackermann
Published: June 30, 2017
Read "DICE" CD/LP/Track Review DICE
by Dan Bilawsky
Published: July 11, 2017
Read "Anthology - Bigger Than Life" CD/LP/Track Review Anthology - Bigger Than Life
by Doug Collette
Published: December 24, 2016

Join the staff. Writers Wanted!

Develop a column, write album reviews, cover live shows, or conduct interviews.