All About Jazz

Home » Articoli » Album Review

0

Abdullah Ibrahim: The Song Is My Story

Maurizio Zerbo By

Sign in to view read count
Abdullah Ibrahim festeggia i suoi ottanta anni come meglio non si poteva, con questa aforistica prova discografica. Tratti per lo più dal suo repertorio più noto tra gli anni '60 e '70, i brani privilegiano la dimensione apollinea e melodica, legata alla forma-canzone. Trovandoci di fronte ad un musicista di classe eccelsa, va da sé che i brani riproposti costituiscano uno sviluppo e non una sterile rivisitazione del passato. Segue ad ogni tema una breve improvvisazione che lascia spazio al libero flusso della memoria musicale, tra Jazz, Africa e rimandi eurocolti. E non c'è solo la forza della memoria storica (l'orgoglio dell'identità sudafricana) ad alimentare le 17 tracce di The Song Is My Story, dove Ibrahim si cimenta anche al sassofono. Le esplorazioni astratte degli interludi cedono artisticamente il passo ad una sontuosa dimensione melodica, digradante verso un mondo di ineguagliabile purezza lirica.

A rendere imprevedibile il percorso proposto concorre una mirabile ricchezza fraseologica e di accenti, sostanziata dalla magica carica magnetica dello swing jazzistico. Quanto alle brevi improvvisazioni, queste dispiegano un fascino ammaliante al quale è difficile sottrarsi. Le sostanziano cadenze policentriche, aventi come fine rivoli sospesi carichi di mistero. Altrettanto imperdibile risulta il DVD allegato, dove il pianista spiega analiticamente i segreti della sua arte, per poi ripercorrere le tappe più significative della sua carriera artistica. Ibrahim riesce come pochi altri jazzisti contemporanei a sostenere la sua progettualità musicale con la sincerità e l'eccellenza dell'ispirazione. Un'ultima annotazione: l'album è stato registrato presso la sala concerti della Fazioli a Sacile, e beneficia della qualità dello strumento messo a disposizione dalla ditta di pianoforti italiana.

Track Listing

Celestial Bird Dance; Threshold; Open Door – Within; Unfettered – Muken; Spiral Mist; Just Arrived; Kalahari Pleiades; For Coltrane; Twelve By Twelve; Shadows Lean Against My Song; The Song Is My Story – URA; Marinska; African Dawn; Eclipse At Dawn; Phambili – Looking Ahead; For Coltrane; Children Dance.

Personnel

Abdullah Ibrahim: Fazioli grand piano; saxophone (1, 7).

Album information

Title: The Song Is My Story | Year Released: 2015 | Record Label: Sunnyside Records

Watch

Tags

Shop for Music

Start your music shopping from All About Jazz and through our retail affiliations you'll support us in the process.

MUSICSTACK
Rare vinyl LPs and CDs from over 1,000 independent sellers
AMAZON
CDs, Vinyl, Blu-Ray DVDS, Prime membership, Alexa, SONOS and more
HD TRACKS
Specializing in high resolution and CD-quality downloads
CD UNIVERSE
Specializing in music, movies and video games
REVERB
Marketplace for new, used, and vintage instruments and gear

More

Read First EP
First EP
True East
Read Danzón Cubano
Danzón Cubano
Marialy Pacheco
Read Occupational Hazard
Occupational Hazard
Jacek Kochan & musiConspiracy
Read Kayleidoscope
Kayleidoscope
Kayle Brecher