All About Jazz

Home » Articoli » Album Reviews

1

Duke Pearson: The Right Touch

AAJ Italy Staff By

Sign in to view read count
Solista di secondo piano, dietro i numerosi mostri sacri che negli anni sessanta popolavano la scuderia Blue Note, Duke Pearson ha spesso fornito a questi ultimi il proprio contributo di pianista e soprattutto di arrangiatore. Diventato per un certo periodo produttore della prestigiosa etichetta, ha inciso una manciata di album a proprio nome che ne confermarono lo stile pianistico discreto, ideale per l’accompagnamento, e la vena di arrangiatore brillante e disinvolto.

In questo The Right Touch, inciso nel settembre 1967 e ristampato per la preziosa collana The Rudy Van Gelder Edition, Pearson si avvale di una solida sezione ritmica e di una front-line di primissimo piano per dispiegare tutta la propria sapienza di compositore e arrangiatore. Nulla di rivoluzionario o di epocale, si intende, ma musica di classe con tanto buon gusto, grande musicalità e varietà di ambientazioni sonore.

Si va così dalla gentile bossa nova di “My Love Waits“, ai profumi caraibici della scoppiettante “Los Malos Hombres“, passando per il blues di “Scrap Iron“, con un bollente Turrentine al tenore, fino allo swing leggiadro di “Rotary“ e “Make It Good“.

Disco per amanti di un jazz gradevole, spensierato, ma mai superficiale. The right touch, per l’appunto.

Track Listing: 01. Chili Peppers; 02. Make It Good; 03. My Love Waits (O Meu Amor Espera); 04. Los Malos Hombres; 05. Scrap Iron; 06. Rotary; 07. Los Malos Hombres (alternate take). Tutte le composizioni sono di Duke Pearson.

Personnel: Freddie Hubbard (tromba); Garnett Brown (trombone); James Spaulding (sax alto); Jerry Dodgion (sax alto,flauto); Stanley Turrentine (sax tenore); Duke Pearson (piano); Gene Taylor (basso); Grady Tate (batteria).

Title: The Right Touch | Year Released: 2007 | Record Label: Blue Note Records

About Freddie Hubbard
Articles | Calendar | Discography | Photos | More...

Tags

Shop for Music

Start your music shopping from All About Jazz and you'll support us in the process. Learn how.

Related