All About Jazz

Home » Articoli » Album Reviews

1

Christy Doran’s New Bag: The Competence of the Irregular

AAJ Italy Staff By

Sign in to view read count
Il gruppo New Bag, guidato dal chitarrista irlandese Christy Doran, si spinge sempre più avanti nell'integrazione dei ritmi nervosi del jazz-rock con una voce corrosiva e immanente come quella di Bruno Amstad, l'ottimo cantante che si conferma come uno dei nipotini più sagaci di Demetrio Stratos.

Doran è ormai svizzero di adozione e la sua band è ben radicata nel paese della cioccolata e degli orologi. Sono con lui, oltre ad Amstad, il tastierista Hans-Peter Pfammatter, il bassista Wolfgang Zwiauer e il batterista Dominic Burkhalter che ha preso il posto di Fabian Kuratli, prematuramente scomparso lo scorso agosto.

Questo The Competence of the Irregular è il sesto album della band che esordì nel 1999, continuando da allora, con grande coraggio, a percorrere le strade del jazz-rock di altissima qualità, carico di sguardi curiosi verso i territori dell'avanguardia, senza mai perdere di vista la scansione ritmica e l'energia del rock. La band sa essere funky quando serve e allo stesso tempo sa trovare spazi di riflessione quasi incantati, dove la grumosità del pensiero si fa tracciato di vita.

Durante il tragitto non mancano escursioni orientaleggianti che colorano diversamente le mappe. Ma il senso del viaggio appare essere sempre sotto controllo di capaci musicisti che si integrano fra di loro perfettamente. Semmai è la meta ad essere come sempre imprecisata: ma quella è una precisa scelta di vita che i New Bag hanno imposto come segno progettuale, sin dall'inizio.

I sei brani originali sono tutti composti da Christy Doran che si conferma essere un leader silenzioso e autorevole che sa dare sempre il giusto spazio ai suoi compagni di avventura. L'elettronica fa spesso capolino attraverso gli effetti applicati alla chitarra e soprattutto attraverso i synth di Hans-Peter Pfammatter, un giovane tastierista che conferma le ottime cose che già aveva lasciato intravedere negli album precedenti. Ottima la ritmica, sempre ben integrata con il prezioso lavoro di raccordo del leader, chitarrista che sa uscire in assolo molto bene ma che si dedica anche con grande impegno a tessere la trama, come un ragno silenzioso che costruisce le sue ragnatele multicolorate nello spazio pluridimensionale.

Track Listing: 01. Roaming; 02. Green, Red & Brown;03. Rhythm Patterns; 04. 1000 Moskitos; 05. Venice Revisited; 06. Heitere Gelassenheit.

Personnel: Bruno Amstad (voce); Christy Doran (chitarra), Hans-Peter Pfammatter (tastiere); Wolfgang Zwiauer (basso); Dominic Burkhalter (batteria).

Title: The Competence of the Irregular | Year Released: 2009 | Record Label: Between the Lines

About Christy Doran
Articles | Calendar | Discography | Photos | More...

Tags

Shop for Music

Start your music shopping from All About Jazz and you'll support us in the process. Learn how.

Related

Read Lisipi
Lisipi
By Dan McClenaghan
Read Reminiscing In Tempo
Reminiscing In Tempo
By C. Michael Bailey
Read Strandwal
Strandwal
By Mark Corroto