All About Jazz

Home » Articoli » Album Reviews

0

Darren Johnston's Gone to Chicago: The Big Lift

AAJ Italy Staff By

Sign in to view read count
The Big Lift testimonia l'incontro del californiano Darren Johnston con un gruppo di amici musicisti tra i più attivi e creativi della scena jazzistica di Chicago. Ne risulta un disco delizioso in mirabile equilibrio tra ebrezza dell'improvvisazione e attrazione per la forma compiuta. Non è un caso quindi se i due standard presenti sul disco portano la firma di Ornette Coleman e Duke Ellington, forse i massimi interpreti di questi riferimenti stilistici.

"Love Call" è una splendida dimostrazione di come l'approccio compositivo/improvvisativo di Coleman possa essere trasformato pur rispettando profondamente le sue linee essenziali. L'assolo di Jason Adasiewicz al vibrafono, stralunato nella sua semplicità, proietta il brano di Ornette in una dimensione che sarebbe piaciuta a Sun Ra. In "Black and Tan Fantasy" il morbido e sinuoso tema di Ellington viene trasferito sul piano della libera improvvisazione dalla tromba del leader che conservando un suono d'altri tempi crea un contrasto di grande suggestione.

Il resto dell'album si muove all'interno di queste due coordinate con diversi gradi di intensità e di sfumature ma sempre con una sensazione di calda accoglienza verso l'ascoltatore. La cura particolare per lo sviluppo e l'arrangiamento delle composizioni, la ricchezza espressiva mai ridondante ma basata sui particolari, sulle magiche alchimie strumentali, su momenti di trance esecutiva fanno veleggiare The Big Lift tra l'onirico e il ribollire sotterraneo di riferimenti e fermenti stilistici.

Se la parte del leone spetta al leader e Jeb Bishop i cui unisoni, controcanti e sortite solistiche danno la misura di fervida fantasia e di ferreo controllo sulle dinamiche dei rispettivi strumenti è la presenza del vibrafono che connota in maniera originale la registrazione. L'ampio uso di note lunghe, lasciate risuonare nella loro solitudine associato a linee sospese e a trame rarefatte aumentano il fascino di una registrazione di grande eleganza e intensità.

Track Listing: 01. The Big Lift; 02. Cut; 03. Rubber Bullets; 04. Glass Ceiling, Paper Floor; 05. Love Call (O.Coleman); 06. Two Ways of Running; 07. The Rock Quarry; 08. Black and Tan Fantasy (D.Ellington). Tutte le composizioni sono di Darren Johnston tranne quelle indicate.

Personnel: Darren Johnston (tromba); Jeb Bishop (trombone); Jason Adasiewicz (vibrafono); Nate McBride (contrabbasso); Frank Rosaly (batteria).

Title: The Big Lift | Year Released: 2012 | Record Label: Gallery-in-the-Field

About Darren Johnston
Articles | Calendar | Discography | Photos | More...

Tags

Shop for Music

Start your music shopping from All About Jazz and you'll support us in the process. Learn how.

Related

Read Never More Here
Never More Here
By Dan McClenaghan
Read Lanzarote
Lanzarote
By Gareth Thompson
Read Strong Thing
Strong Thing
By Geannine Reid
Read Ocean in a Drop
Ocean in a Drop
By Geno Thackara