All About Jazz

Home » Articoli » Album Review

1

JazzHopRevolution: Tha Sound of Truth

AAJ Italy Staff By

Sign in to view read count
JazzHopRevolution: Tha Sound of Truth
Jazz e hip-hop si sono da sempre cercati, annusati, talvolta respinti, altre volte amati: così come tutti quelli che si cercano, annusano, respingono e spesso amano, più o meno consciamente tendono a usarsi reciprocamente e jazz e hip-hop non fanno eccezione, fornendosi rispettivamente qualità della base musicale a fronte di un'incisività maggiore e di un altrimenti impensabile allargamento dell'audience.

Dal progetto Jazzmatazz di Guru agli straordinari esiti di alcune pagine di Steve Coleman, la liaison tra jazz e rap ha già una sua piccola, sebbene significativa storia, cui si aggiunge ora la JazzHopRevolution guidata dal contrabbassista John Lindberg. Gli appassionati di jazz non troveranno particolarmente scontata questa "svolta" hip-hop di Lindberg: conosciuto per la sua storica collaborazione con Anthony Braxton e per le splendide avventure con lo String Trio of New York o a capo del proprio quartetto, il bassista non sembrerebbe a prima vista un artista in sintonia con la straightness dell'hip-hop ed è infatti lui stesso, nelle note di copertina di questo Tha Sound of Truth a spiegare de dinamiche della recente infatuazione.

Dopo avere guardato in televisione assieme al figlio Raphael il film The Beat, Lindberg, colpito dalla performance del protagonista Rahman Jamaal, ha contattato via mail/myspace il rapper e ha iniziato a costruire un'idea di progetto comune. L'esito, testimoniato oltre che dal disco, da un DVD che raccoglie un breve documentario sul making of e il video di "The Myth", è un lavoro molto diretto e ben pensato, che esalta al meglio le caratteristiche dei tre protagonisti, Lindberg, Jamaal e il batterista Tani Tabbal.

La formula drum&bass&rap è infatti ideale per consentire alle liriche di Jamaal di fluire in modo mai banale, sorrette da una pulsazione che va ben oltre l'abituale beat per esplorare anche timbricamente zone sonore sempre nuove, a volte con suggestioni africane ["Spirit"], altre volte esplorando il potere ipnotico del groove.

Inutile dire che sia Lindberg che Tabbal sono eccellenti nel compito: il primo con un suono scuro e incisivo, il secondo con un'economia di gesti che scava nel cuore del beat. Per quanto riguarda Jamaal, gli ascoltatori più legati al mondo jazzistico troveranno forse un po' monotona la condotta del suo cantato, ma non gli si può negare una adesione molto sentita al progetto. Forse non sarà il "suono della verità", ma di certo questa musica è il suono di una voglia di condivisione vera. Da provare.

Track Listing

01. The Movement; 02. The Myth; 03. Nature; 04. Fear; 05. Money; 06. Life; 07. Spirit; 08. Dance (instrumental); 09. Da Truth; 10. Da Phunk.

Personnel

John Lindberg (contrabbasso); Rahman Jamal (voce); Tani Tabbal (batteria).

Album information

Title: Tha Sound of Truth | Year Released: 2008

Post a comment about this album

Tags

Shop Amazon

More

Transmigration
Makram Aboul Hosn
Wrongs
Dan Pitt Quintet
Polaris
Greg Skaff
Sun Beans Of Shimmering Light
Wadada Leo Smith / Douglas Ewart / Mike Reed
Northwestern Songs
Arne Torvik
I Am Not A Virus
Jordan VanHemert
Braids
Sam Rivers

Popular

All About Jazz needs your support

Donate
All About Jazz & Jazz Near You were built to promote jazz music: both recorded albums and live events. We rely primarily on venues, festivals and musicians to promote their events through our platform. With club closures, limited reopenings and an uncertain future, we've pivoted our platform to collect, promote and broadcast livestream concerts to support our jazz musician friends. This is a significant but neccesary step that will help musicians and venues now, and in the future. You can help offset the cost of this essential undertaking by making a donation today. In return, we'll deliver an ad-free experience (which includes hiding the sticky footer ad). Thank you!

Get more of a good thing

Our weekly newsletter highlights our top stories and includes your local jazz events calendar.