All About Jazz

Home » Articoli » Album Review

0

Daniele D'Agaro, Massimo De Mattia, Giovanni Maier: Tea Time

Neri Pollastri By

Sign in to view read count
Daniele D'Agaro, Massimo De Mattia, Giovanni Maier: Tea Time
Prendete tre musicisti perfettamente adusi all'improvvisazione e che, per giunta, si conoscono bene da anni, anzi, sono cresciuti artisticamente assieme; fornite loro uno spunto ideale -una varietà di colori da descrivere, quelli suggeriti dai molti tè prodotti dall'antica fabbrica indiana di Ooty, nel Tamil, fotografata da Luca D'Agostino; date loro, infine, il tempo e lo spazio per esprimersi, e voilà: avrete un'ora di imprevedibile musica dialogata, fresca e frizzante, ancorché necessitante di un ascolto attento per essere apprezzata.

I tre si muovono in modo paritetico sviluppando dodici tracce, solo tre delle quali hanno spunti di composizione come base (uno a testa, per la precisione), mentre per il resto sono interamente improvvisate. Tutte sono intitolate a fragranze aromatiche legate ai tè e l'ascoltatore potrà sbizzarrirsi a valutarne la prossimità o meno con la musica di volta in volta espressa. La quale, peraltro, esprime certo atmosfere piuttosto diverse: ne siano esempio la seconda traccia -una "Hip Rose" (rosa canina) molto frizzante, nella quale il flauto di Massimo De Mattia e il clarinetto di Daniele D'Agaro quasi si contrappongono in un balletto sostenuto dai ritmi del contrabbasso di Giovanni Maier -e la terza -una "Mango" invece su toni più caldi e linee pastose, nella quale il clarinetto e il flauto si avvolgono l'uno con l'altro e con il contrabbasso, qui suonato con l'arco.

A prescindere da toni e atmosfere, la cifra rimane quella di un dialogo sostanzialmente privo di temi narrativi lineari, la drammaturgia del quale è rintracciabile solo seguendo lo sviluppo e la progressiva, coerente tessitura dei suoni. Questi sono sempre indubitabilmente nitidi e in loro stessi godibili, a momenti in modo perfino soprendente -si ascolti la lunga e meditativa "Rooibos" -ma che certo prendono il loro senso più compiuto se colti nel più complesso intreccio.

È per questo che, come spesso accade nei lavori di pura improvvisazione, si sente un po' la mancanza della presenza della musica, della possibilità di vedere il gesto dei musicisti e di percepire visivamente l'intesa dalla quale l'intreccio sonoro scaturisce e prende corpo. Ma la registrazione conserva con la sua nitidezza il proprio significato, a condizione come detto che la si ascolti con attenzione, percependone le sfumature e lasciandosi trasportare dalla luminosità dei suoni. Magari verso le cinque del pomeriggio, con accanto una teiera d'acqua calda e una selezione di aromi provenienti dall'India.

Track Listing

Mint; Hip Rose; Mango; Sanddorn; Rooibos; Cinnamon; Licorice; Ginger; Sage; Blackcurrant; Lemon; Pomegranate.

Personnel

Daniele D’Agaro: clarinetto; Massimo De Mattia: Flauti; Giovanni Maier: contrabbasso.

Album information

Title: Tea Time | Year Released: 2017 | Record Label: Rudi Records

Post a comment about this album

Watch

Tags

Shop Amazon

More

Read End Of Summer
End Of Summer
Espen Eriksen Trio
Read Facing Duality
Facing Duality
Maria Baptist and Jan von Klewitz
Read Stateless
Stateless
Tashi Dorji

All About Jazz needs your support

Donate
All About Jazz & Jazz Near You were built to promote jazz music: both recorded and live events. We rely primarily on venues, festivals and musicians to promote their events through our platform. With club closures, shelter in place and an uncertain future, we've pivoted our platform to collect, promote and broadcast livestream concerts to support our jazz musician friends. This is a significant but neccesary effort that will help musicians now, and in the future. You can help offset the cost of this essential undertaking by making a donation today. In return, we'll deliver an ad-free experience (which includes hiding the bottom right video ad). Thank you.

Get more of a good thing

Our weekly newsletter highlights our top stories and includes your local jazz events calendar.