All About Jazz

Home » Articoli » Album Reviews

0

Stephanie Richards: Take the Neon Lights

Vincenzo Roggero By

Sign in to view read count
Sono due gli elementi principali che emergono all'ascolto di Take the Neon Lights : la straordinaria tecnica strumentale di Stephanie Richards, nella scia di innovatori come Nate Wooley e Peter Evans, ed una scrittura decisamente originale, anomala, anticonvenzionale. Al secondo album da leader, dopo l'eccellente debutto con l'elettronico Fullmoon, Richards scopre definitivamente le carte mettendo in luce una visione musicale che fa tesoro di frequentazioni che vanno da Henry Threadgill a St. Vincent, da John Zorn a Laurie Anderson, da Anthony Braxton a David Byrne.

Ricerca, avanguardia e indie rock quindi come humus con il quale alimentare e far crescere le idee, come ben testimoniano gli otto brani del disco. Le composizioni, si diceva. Aperte, non definite, un fluttuare apparentemente senza meta nel quale le cose accadono, le idee prendono forma, senza un inizio ed una fine. Dal nulla emergono scie melodiche tracciate dalla tromba, il sostegno ritmico normalmente puntillistico, quasi rarefatto, spesso frammentato, assume improvvisamente i tratti di un marcato groove, dando vita ad una cantabilità allucinata.

Nei lunghi brani "Skull of Theatres" e "Stalked by Tall Buildings" questo approccio viene espanso, trovando ulteriori sviluppi grazie anche ad una vena narrativa del pianoforte fino ad allora impegnato principalmente come sostegno armonico e contrappuntistico. Su tutto la tromba di Richards, fragile e screziata, in grado di nascondere l'uso di tecniche estese dietro una sensibilità fuori dal comune, dove ogni nota ha un elevato peso specifico, il suono è talmente puro da raggiungere profondità siderali ed arrivare dritto al cuore in modo inaspettato.

Album della settimana.

Track Listing: Take the Neon Lights; Brooklyn Machine; Time and Grime; Rumor of War; Transitory (Gleams); Skull of Theatres; Stalked by Tall Buildings; All the Years of Our Lives.

Personnel: Steph Richards: Trumpet, Flugelhorn; James Carney: Piano: Sam Minaie: Bass; Andrew Munsey: Drums.

Title: Take the Neon Lights | Year Released: 2019 | Record Label: Birdwatcher Records

About Stephanie Richards
Articles | Calendar | Discography | Photos | More...

Tags

Watch

Shop for Music

Start your music shopping from All About Jazz and you'll support us in the process. Learn how.

Related

Read First Spring
First Spring
By Dan McClenaghan
Read Beyond Us
Beyond Us
By John Sharpe
Read Patchwork
Patchwork
By John Kelman