All About Jazz

Home » Articoli » Album Review

2

John Escreet: Sound, Space and Structures

Alberto Bazzurro By

Sign in to view read count
John Escreet: Sound, Space and Structures
Inciso a fine settembre 2013, questo lavoro del trentenne pianista inglese John Escreet, autore della suite in nove parti che lo compone, vanta anzitutto il non indifferente dono della partecipazione di Evan Parker, musicista generoso che non ha mai lesinato la propria adesione a prove discografiche e concertistiche di musicisti anche—come si suol dire—emergenti o di fresca emersione.

Qui la presenza di Parker, poi, si rivela particolarmente rispettosa del contesto complessivo, pur non mancando ovviamente i riflessi del suo sapere improvvisativo dispensati lungo i vari episodi (o comunque nella maggior parte di essi). Ci sono così turbolenze più marcate, quasi carnali, prosciugamenti più cerebrali, con una tensione più intestina, e risacche più astratte, contemplative, cogitabonde.

Lo stile pianistico di Escreet spazia dai palpabili taylorismi dell'episodio iniziale, e poi di altri momenti sparsi lungo l'album, a oasi decisamente più educate, pensose, talora persino rasserenanti. Le fluttuazioni atmosferiche sono del resto all'ordine del giorno, a disegnare, alla fine, un percorso sonoro e creativo quanto mai screziato, congruo, multidirezionale.

Qualche inevitabile momento di flessione, qualche segmento non indispensabile, non compromettono l'esito finale di un lavoro di estremo rigore e ottima messa a fuoco complessiva.

Track Listing

Part I – Part IX.

Personnel

John Escreet: piano; Evan Parker: tenor saxophone, soprano saxophone; John Hebert: bass; Tyshawn Sorey: drums.

Album information

Title: Sound, Space and Structures | Year Released: 2014 | Record Label: Sunnyside Records

Post a comment about this album

Listen

Watch

Tags

Shop Amazon

More

A Conversation
Tim Hagans-NDR Big Band
Die Unwucht
Christopher Kunz & Florian Fischer
In Space
The Luvmenauts
Afrika Love
Alchemy Sound Project

Popular

All About Jazz needs your support

Donate
All About Jazz & Jazz Near You were built to promote jazz music: both recorded albums and live events. We rely primarily on venues, festivals and musicians to promote their events through our platform. With club closures, limited reopenings and an uncertain future, we've pivoted our platform to collect, promote and broadcast livestream concerts to support our jazz musician friends. This is a significant but neccesary step that will help musicians and venues now, and in the future. You can help offset the cost of this essential undertaking by making a donation today. In return, we'll deliver an ad-free experience (which includes hiding the sticky footer ad). Thank you!

Get more of a good thing

Our weekly newsletter highlights our top stories and includes your local jazz events calendar.