All About Jazz

Home » Articoli » Album Reviews

0

Abdullah Ibrahim & Ekaya: Sotho Blue

AAJ Italy Staff By

Sign in to view read count
Sono trascorsi quasi tre decenni da quando Abdullah Ibrahim presentò il progetto Ekaya nel disco omonimo del 1983: un settetto formato da tre sassofoni, un trombone ed una sezione ritmica con il leader al pianoforte.

I componenti dell'organico originale sono ovviamente cambiati (ricordate? c'erano Dick Griffin al trombone, Carlos Ward, Ricky Ford e Charles Davis ai sassofoni mentre la ritmica comprendeva Cecil McBee al contrabbasso e Ben Riley alla batteria) e non è il caso di fare confronti. Lo spirito complessivo è mutato, privilegiando la cantabilità melodica dei temi e la sontuosità degli impasti sonori, a scapito della fragranza ritmica di derivazione africana e dell'intensità espressiva degli interventi solisti.

La tensione tribale tra il fantasioso polo ritmico e quello melodico non c'è più ed il progetto musicale ha perso gran parte della sua identità: gli arrangiamenti ricordano molto Duke Ellington ed anche se affascinanti e ben eseguiti si sviluppano su linee abbastanza convenzionali e prevedibili.

Se volete un jazz levigato e cantabile, dalle armonie morbide e pastose, questo è il disco per voi: ma rischierete di fruirlo come musica da sottofondo.

Track Listing: Calypso Minor; Sotho Blue; Abide; Nisa; The Mountain; The Wedding; Glass Enclosure; Star Dance; Joan Capetown Flower (Emerald Bay).

Personnel: Abdullah Ibrahim: grand piano; Belden Bullock: bass; George Gray: drums; Cleave Guyton: alto sax, flute; Keith Loftis: tenor sax;Andrae Murchison: trombone; Jason Marshall: baritone sax.

Title: Sotho Blue | Year Released: 2011 | Record Label: Sunnyside Records

About Abdullah Ibrahim
Articles | Calendar | Discography | Photos | More...

Tags

Shop for Music

Start your music shopping from All About Jazz and you'll support us in the process. Learn how.

Related

Read Blue World
Blue World
By Victor L. Schermer
Read Tenging
Tenging
By Friedrich Kunzmann