All About Jazz

Home » Articoli » Album Reviews

0

Soon: Something Out Of Nothing

Neri Pollastri By

Sign in to view read count
Soon è un piano trio estremamente paritetico nell'interazione esecutiva e nella produzione del materiale, composto da tre musicisti bresciani: Roberto Soggetti, originariamente flautista di formazione classica dedicatosi poi al piano jazz; Giulio Corini, contrabbassista già membro di El Gallo Rojo e dalle molteplici collaborazioni; Emanuele Maniscalco, tornato in Italia dopo un lungo periodo in Danimarca e ormai dedito più al pianoforte che non alla batteria, suo primo amore, che qui riprende di nuovo.

La formazione mette in scena una musica istintiva ma rigorosa, che ha al suo centro l'improvvisazione ma ruota quasi sempre attorno a temi impliciti e che, soprattutto, si avvale della strettissima e sempre mobile interazione dei tre protagonisti. Quest'ultima emerge fin dalla prima traccia, "Naïri Nariame" (di Corini, autore di due brani, mentre tre sono di Maniscalco e cinque di Soggetti): in un contesto piuttosto aperto, atematico e sospeso, il libero e spontaneo intrecciarsi dei suoni e la loro limpidezza costituisce la cifra della musica.

La modalità è simile in "Orcoman" (di Soggetti), molto più tesa per la presenza di un tema in costante trasformazione, ma egualmente libera nel dialogo dei tre. Altrove le cose sono invece parzialmente diverse: per esempio, "Slow" (di Maniscalco), è dominata dal blues, mentre "Kiki" (di Soggetti) è una composizione quasi evansiana, ma in entrambe vi è spazio per l'espressività di ciascuno, con due splendidi assoli di Corini e la costante interazione della batteria di Maniscalco nella costruzione dell'ordito. Nel corso del lavoro il batterista ha comunque anche spazi in solitudine, per esempio in "Dawk's Blues," un brano che ha qualcosa di monkiano.

Un trio dunque molto aperto, ma ben radicato nella tradizione, che gioca su molti piani facendo sempre affidamento sul costante lavoro di ricerca collettiva del suono e, nei tre quarti d'ora di musica di questo Something Out of Nothing, ci riesce molto bene.

Track Listing: Naïri Nariame; Dawkins Theory; Slow; Orcoman; Kiki; Dawk’s Blues; Memi; Stelle; Eight Tears Ago; Neuer Mond.

Personnel: Roberto Soggetti: piano; Giulio Corini: bass; Emanuele Maniscalco: drums.

Title: Something Out Of Nothing | Year Released: 2018 | Record Label: Caligola Records

Tags

Watch

comments powered by Disqus

Shop for Music

Start your music shopping from All About Jazz and you'll support us in the process. Learn how.

Related Articles

Read The Turning Album Reviews
The Turning
By Bruce Lindsay
July 20, 2019
Read Reveries and Revelations Album Reviews
Reveries and Revelations
By John Eyles
July 20, 2019
Read Live/Shapeshifter Album Reviews
Live/Shapeshifter
By Don Phipps
July 20, 2019
Read Vol 3 Album Reviews
Vol 3
By Phillip Woolever
July 20, 2019
Read First Nature Album Reviews
First Nature
By Troy Dostert
July 19, 2019
Read Sacred Kind of Love: The Columbia Recordings Album Reviews
Sacred Kind of Love: The Columbia Recordings
By Jakob Baekgaard
July 19, 2019
Read Perhaps Album Reviews
Perhaps
By Don Phipps
July 19, 2019