All About Jazz

Home » Articoli » Album Reviews

0

Fred Simon: Since Forever

AAJ Italy Staff By

Sign in to view read count
Dopo I Remember the River (Naim, 2004), l'eclettico pianista Fred Simon torna a registrare con Paul McCandless e Steve Rodby, ma aggiunge a quel trio la batteria di Mark Walker. La musica è lirica, agile e "leggera," come si poteva immaginare dalla formazione, che vede all'opera il fiato e la batteria degli Oregon e il bassista di Metheny, ma anche dalle frequentazioni di Simon (collaboratore anche di Ralph Towner, Larry Coryell, Lyle Mays).

Campeggia nel lavoro la figura di McCandless, che vi si esprime sui suoi soliti livelli, altissimi, in tutti gli strumenti che imbraccia. Anche grazie alle composizioni, che, per lo più, mancano forse di spessore, ma si prestano alle sue caratteristiche, come si evince bene fin dalla iniziale title track: impegnato al soprano, McCandless può disegnare linee melodiche eteree, veloci e toccanti, ma anche ritagliarsi lo spazio per un ampio assolo dei suoi. In altre composizioni, lente e malinconiche - come ad esempio "Ways of Seeing" - McCandless si esibisce all'oboe.

Non mancano alcuni momenti più complessi (anche qui, in pieno stile oregoniano), come nel caso di "Simple Salm," duetto di taglio più sinfonico e raccolto tra l'oboe e il piano, ma con l'interessante e atipico supporto della ritmica. O come l'omaggio a Zawinul, unico brano non originale, un intenso e interessante "In a Silent Way".

Sensibile ma non particolarmente originale la performance del leader alla tastiera, che comunque affianca i fiati per tutto il lavoro; attenta ma priva di spazi espressivi propri la prova di Rodby e Walker (ad eccezione del breve intervento nella citata "Simple Salm").

Complessivamente, un disco godibile, specie per chi ami il genere, ma che - nonostante le ottime qualità di McCandless - non ha molto di memorabile.

Track Listing: 1. Since Forever - 6:33; 2. No War Nowhere - 3:39; 3. Even in the Evening - 4:49; 4. I Know You Know - 3:49; 5. In a Silent Way (Zawinul) - 3:55; 6. More Often Than Not - 5:44; 7. Simple Psalm - 4:14; 8. Same Difference - 4:04; 9. Ways of Seeing - 7:24; 10. What's the Magic Word? - 5:25; 11. Song of the Sea - 7:26; 12. Beginning/Middle/End - 6:49. Ove non indicato le composizioni sono di Fred Simon.

Personnel: Fred Simon (pianoforte), Paul McCandless (sax soprano, oboe, corno inglese, clarinetto basso, duduk), Steve Rodby (basso acustico), Mark Walker (batteria, percussioni).

Title: Since Forever | Year Released: 2010 | Record Label: Naim Label

About Fred Simon
Articles | Calendar | Discography | Photos | More...

Tags

Shop for Music

Start your music shopping from All About Jazz and you'll support us in the process. Learn how.

Related

Read No Place to Fall
No Place to Fall
By Mark Corroto
Read Cooper's Park
Cooper's Park
By Mike Jurkovic
Read Katarsis4
Katarsis4
By Vitalijus Gailius
Read A Throw Of Dice
A Throw Of Dice
By Dan McClenaghan
Read Roma
Roma
By Mike Jurkovic
Read e-motion
e-motion
By Nicholas F. Mondello
Read The Real Blue
The Real Blue
By Jack Bowers
Read City Abstract
City Abstract
By Dan Bilawsky