All About Jazz

Home » Articoli » Album Review

0

Bill Frisell: Sign of Life

AAJ Italy Staff By

Sign in to view read count
Nato nel 2001 per dar forma sonora ad un ciclo di quadri astratti dell'artista tedesco Gerhard Richter, 858 Quartet ha trovato successivamente una propria ragion d'essere ed una propria autonomia diventando un quartetto "tutto corde" grazie all'avvicendamento tra la tromba di Ron Miles e il violino di Jenny Scheinman. Tant'è che Bill Frisell, titolare del progetto, si è dedicato con entusiasmo a comporre in modo specifico per quella che lui stesso ama definire: "la mia string band da sogno".

Prosegue il viaggio del chitarrista di Baltimora verso la valorizzazione della "musica classica" americana e verso la scoperta/rivisitazione delle radici di quella popolare, che in Sign of Life procede con una maggior attenzione al silenzio, alla capacità di ascoltare e di percepire il pensiero altrui. Vi è al solito un grande rispetto per la tradizione, elevata a livello di classicità grazie al rigore che pervade l'approccio di Frisell, alla sua capacità di sintesi, di distillare in mo(vi)menti essenziali significati e suoni lontani nel tempo e nello spazio.

Le corde del quartetto si intrecciano senza ridondanza, disegnando traiettorie che nella loro semplicità lasciano l'ascoltatore piacevolmente disorientato. A volte a prevalere è il contrappunto e gli strumenti sembrano partecipare ad una danza d'altri tempi, liberati da eccessivi formalismi e desiderosi di mostrare la loro natura più gioiosa e scanzonata. Altre volte è una sottile tensione verso atmosfere minimaliste a prendere il sopravvento con un alone di stampo cameristico che fa rientrare la registrazione nel suo alveo di eleganza e di dolcezza.

Non il capolavoro che forse ci si aspettava ma l'ennesima dimostrazione dell'alta qualità presente in ogni disco di Frisell.

Track Listing

01. It's a Long Story; 02. Old Times; 03. Sign of Life; 04. Friend of Mine (1); 05. Wonderland; 06. It's a Long Story (2); 07. Mother Daughter; 08. Youngster; 09. Recollection; 10. Suitcase in My Hand; 11. Sixty Four; 12. Friend of Mind (2); 13. Painter; 14. Teacher; 15. All the People, All the Time; 16. Village; 17. As It Should Be. Tutte le composizioni sono di Bill Frisell.

Personnel

Bill Frisell: chitarra; Jenny Scheinman: violino; Eyvind Kang: viola; Hank Roberts: violoncello.

Album information

Title: Sign of Life | Year Released: 2011 | Record Label: Savoy Jazz

Tags

Shop for Music

Start your music shopping from All About Jazz and through our retail affiliations you'll support us in the process.


MUSICSTACK

Rare vinyl LPs and CDs from over 1,000 independent sellers

AMAZON

CDs, Vinyl, Blu-Ray DVDS, Prime membership, Alexa, SONOS and more

HD TRACKS

Specializing in high resolution and CD-quality downloads

CD UNIVERSE

Specializing in music, movies and video games

REVERB

Marketplace for new, used, and vintage instruments and gear

More

Read GMQ
GMQ
Geoff Mason
Read For Now
For Now
Brian Landrus
Read Welcome Adventure Vol. 1
Welcome Adventure Vol. 1
Daniel Carter, Matthew Shipp. William Parker, Gerald Cleaver