All About Jazz

Home » Articoli » Album Reviews

1

Jeremy Pelt and Wired: Shock Value: Live at Smoke

AAJ Italy Staff By

Sign in to view read count
Jeremy Pelt è un trombettista poco più che trent’enne che si sta facendo largo nella turbolenta scena musicale newyorkese. Questo album registrato dal vivo allo Smoke ne conferma le doti tecniche e la capacità di muoversi guardando bene avanti, senza dimenticare di dare ogni tanto un’occhiata allo specchietto retrovisore.

Accompagnato da un torrido Al Street alla chitarra, da un turbolento Frank LoCrasto alle tastiere (prevalentemente organo Hammond e piano elettrico Fender) e dai due ritmi Gavin Fallow e Dana Hawkins, il trombettista soffia con vigore ed energia, sempre bene in sintonia coi suoi compari e con il pubblico. La scaletta del concerto ricorda un po’ la routine di Miles Davis che per tutti gli anni ottanta ha eseguito un blues di impianto piuttosto tradizionale come secondo brano dei suoi concerti. Una occasione per lasciare spazio alla chitarra, per far carburare bene la ritmica, per scaldare a dovere il pubblico. Cose che ritroviamo puntualmente qui. E la decisione di Pelt di far passare la sua tromba attraverso il diabolico pedale wha-wha, che mandò in confusione tanti critici jazz negli anni settanta, aggiunge un ulteriore elemento di apparentamento.

Proseguendo nel concerto, il paragone con Miles si attenua un po’ e Jeremy Pelt se ne va giustamente per la sua strada. Una strada fatta di curiosità per scenari che si alternano senza fretta, toccando suggestioni mainstream, climi latineggianti, derive fusion appena accennate. Emergono in maniera discreta le influenze di Lee Morgan e Freddie Hubbard. La voce di Becca Stevens si aggiunge sul palco al quintetto per una versione molto dilatata del brano “Cause”, carico di suggestioni folk e profumi orientaleggianti. Una sorta di mantra moderno nel quale la tromba di Jeremy Pelt aggiunge un prezioso contributo.

Track Listing: 01. Circular; 02. Blues; 03. Suspicion; 04. Cause; 05. Pythagorus; 06. Beyond; 07. Scorpio

Personnel: Jeremy Pelt (tromba e flicorno); Frank LoCrasto (tastiere); Gavin Fallow (basso); Dana Hawkins (batteria); Al Street (chitarra elettrica); Becca Stevens (voce nel brano ‘Cause’)

Title: Shock Value: Live at Smoke | Year Released: 2008 | Record Label: MAXJAZZ

Tags

comments powered by Disqus

Shop for Music

Start your music shopping from All About Jazz and you'll support us in the process. Learn how.

Radio
In Pictures
Live Reviews
Album Reviews
Interviews
Album Reviews
Multiple Reviews
Live Reviews
Multiple Reviews
Album Reviews
Interviews
Album Reviews
Read more articles
Jeremy Pelt, The Artist

Jeremy Pelt, The...

HighNote Records
2019

buy
Jive Culture

Jive Culture

HighNote Records
2016

buy
 Tales, Musings, and Other Reveries

Tales, Musings, and...

HighNote Records
2015

buy
Face Forward, Jeremy

Face Forward, Jeremy

HighNote Records
2014

buy
Water And Earth

Water And Earth

HighNote Records
2013

buy
Soul

Soul

HighNote Records
2012

buy

Upcoming Shows

Date Detail Price
Oct19Sat
Black Art Jazz Collective
Sunset-Sunside
Paris, France
€35
Oct20Sun
Black Art Jazz Collective
Sunset-Sunside
Paris, France
€30

Related Articles

Read The Turning Album Reviews
The Turning
By Bruce Lindsay
July 20, 2019
Read Reveries and Revelations Album Reviews
Reveries and Revelations
By John Eyles
July 20, 2019
Read Live/Shapeshifter Album Reviews
Live/Shapeshifter
By Don Phipps
July 20, 2019
Read Vol 3 Album Reviews
Vol 3
By Phillip Woolever
July 20, 2019
Read First Nature Album Reviews
First Nature
By Troy Dostert
July 19, 2019
Read Sacred Kind of Love: The Columbia Recordings Album Reviews
Sacred Kind of Love: The Columbia Recordings
By Jakob Baekgaard
July 19, 2019
Read Perhaps Album Reviews
Perhaps
By Don Phipps
July 19, 2019