All About Jazz

Home » Articoli » Album Review

0

Jon Balke Batagraf: Say and Play

AAJ Italy Staff By

Sign in to view read count
Jon Balke Batagraf: Say and Play
La recente ricerca ritmica di Jon Balke tenta di far convivere il linguaggio percussivo africano occidentale, il minimalismo elettronico nordico, la forma canzone malinconica. Non sono territori inesplorati, tuttavia Balke trova una sua misura, una piccola alchimia, che forse non arriva a soddisfare le ambizioni di partenza ma semina suoni per le tappe future.

All'interno di una cornice definita, tracciata da un insieme di tastiere e dalla vocalità ora dispiegata melodicamente ora recitante, Balke tiene in primo piano le percussioni, che non solo chiosano le esili strutture ma fungono da "canto" modulante, un richiamo costante all'essenzialità e alla radice del suono. Helge Andreas Norbakken, co-leader a tutti gli effetti del progetto, si destreggia tra tamburi senegalesi, grandi congas, campanelli e conchiglie: riesce a non imitare gli stili etnici originali, ma ad evocarli con grazia, servendo i semplici strati di suono che le tastiere di Balke pongono come base dei pezzi.

In particolare, la prima parte dell'opera offre buoni spunti. "Everyday Music" è compendio rappresentativo del disco, così come le due parti di "Riddle," dove la voce di Emilie Stoesen Christensen (figlia del batterista Jon) sta dalle parti di Sidsel Endresen e il pianoforte del leader trova gli accenti più gustosi, pur sempre moderati.

L'altro versante di Say and Play sposa arabeschi di sintetizzatori e commenti percussivi con le poesie e la voce di Torgeir Rebolledo Pedersen (autore norvegese di vaglia), con testi a noi preclusi. Sono episodi intimi ma con una loro forza, un po' ripetitivi.

Un lavoro composito, dalla cifra stilistica ambigua, che conferma comunque Balke come autore non in linea con molti cliché ECM

Track Listing

01. Baka #65 (Jon Balke) - 1:54; 02. Everyday Music (Balke) - 5:33; 03. Riddle #1 (Balke) - 3:33; 04. Calmly (Balke-Pedersen) - 4:39; 05. Vjup (Balke) - 0:51; 06. Tonk (Balke) - 4:59; 07. The Wind Calmer (Balke-Pedersen) - 4:30; 08. Azulito (Balke) - 5:03; 09. Hundred-Handed (Balke-Pedersen) - 4:48; 10. One Change (Balke) - 2:54; 11. Winds (Balke-Pedersen) - 3:24; 12 GMBH (Helge Andreas Norbakken) - 0:46.

Personnel

Jon Balke (pianoforte, tastiere, elettronica, percussioni), Helge Andreas Norbakken (percussioni), Emilie Stoesen Christensen (voce), Erland Dahlen (batteria), Torgeir Rebolledo Pedersen (voce recitante).

Album information

Title: Say and Play | Year Released: 2011 | Record Label: ECM Records

Post a comment about this album

Tags

Shop Amazon

More

Read West Meets East
West Meets East
Adam Shulman Septet
Read Fela's First
Fela's First
Fela Ransome Kuti & His Highlife Rakers
Read The Rise Up
The Rise Up
Mehmet Ali Sanlikol
Read New York Moment
New York Moment
JC Hopkins Biggish Band

All About Jazz needs your support

Donate
All About Jazz & Jazz Near You were built to promote jazz music: both recorded and live events. We rely primarily on venues, festivals and musicians to promote their events through our platform. With club closures, shelter in place and an uncertain future, we've pivoted our platform to collect, promote and broadcast livestream concerts to support our jazz musician friends. This is a significant but neccesary effort that will help musicians now, and in the future. You can help offset the cost of this essential undertaking by making a donation today. In return, we'll deliver an ad-free experience (which includes hiding the bottom right video ad). Thank you.

Get more of a good thing

Our weekly newsletter highlights our top stories and includes your local jazz events calendar.