All About Jazz needs your help and we have a deal. Contribute $20 (or more) and we'll hide those six pesky Google ads that appear on every page for a full year! You'll also fund website expansion.


I want to help

4

Save the Date - Marzo

Save the Date - Marzo
Luca Canini By
Published:
Sign in to view read count
Sito nuovo, nuova rubrica. Inauguriamo oggi uno spazio segnalazioni che diventerà un appuntamento mensile. Una sorta di breve guida al meglio del meglio di quel che offrono i palchi italiani e non, i concerti e i festival che a nostro giudizio (a nostro insindacabile e inoppugnabile giudizio) meritano di essere raccomandati. Nulla di ragionato o di scientifico, semplicemente un prontuario con dritte, consigli, itinerari. Allacciate le cinture: si parte.

14 Marzo—Padova: Prima tappa il Cinema Lux di Padova per la rassegna del Centro d'Arte dell'Università di Padova che farà da cornice al debutto italiano del sestetto The Whammies (debutto e unica data al di sotto delle Alpi). Jorrit Dijkstra al sax contralto, Pandelis Karayorgis al pianoforte, Jeb Bishop al trombone, Mary Oliver al violino e alla viola, Jason Roebke al contrabbasso e il cappellaio matto Han Bennink alla batteria. Tra l'Olanda, Boston e Chicago, una formazione stellare nata per omaggiare Steve Lacy e la sua musica, frequentata molto meno di quel che meriterebbe. Due i dischi all'attivo dell'allegra combriccola, entrambi pubblicati dalla Driff Records ed entrambi caldamente consigliati. Non prendete appuntamenti per venerdì, non ve ne pentirete.

14-16—Mira: Sempre venerdì 14, si alza il sipario sulla decima edizione di Jam, la rassegna curata dal sassofonista Nicola Fazzini che si snoda in quel di Mira (provincia di Venezia). A inaugurarla il quintetto del giovane trombettista bresciano Gabriele Mitelli, che di recente ha affidato all'etichetta Parco della Musica il suo debutto: Hymnus ad Nocturnum. Sul palco i membri stabili della formazione, ((m: Alfonso Santimone = 49384}}, Giulio Corini e Nelide Bandello, ai quali si aggiungerà Francesco Bigoni. Il giorno dopo, sabato 15, spazio al quartetto del sassofonista americano Logan Richardson, artista da seguire con attenzione, mentre domenica 16 toccherà agli allievi della scuola di musica Thelonious Monk e a due formazioni universitarie (l'ensemble Elettrofoscari e la big band UniPD) chiudere il cerchio.

15-22 Marzo—Venezia, Forlì, Ravenna, Tarzo: Il giorno dopo, tanto per rimanere in zona, sarebbe il caso di fare un salto in Laguna. Arrivano a Venezia, sul palco del teatro Fondamenta Nuove, i Fire! di Mats Gustafsson, il power trio che il sassofonista svedese ha messo in piedi con Johan Berthling (basso elettrico) e Andreas Werliin (batteria). Sabato siete occupati? Nessun problema. Per una volta la data veneziana non sarà l'unica: domenica 16 i tre saranno all'Area Sismica di Forlì, giovedì 20 a Ravenna, per il Transmissions Festival e sabato 22 alla Cantina Cenci di Tarzo, in provincia di Treviso. Quattro serate per uno dei più incredibili combo avant(rock)jazz in circolazione. Non ci sono scuse: vietato lasciarseli scappare.

16-23 Marzo—Bergamo: Restiamo al Nord, e per l'esattezza a Bergamo, che si prepara a ospitare l'edizione numero 36 di uno dei festival più stimolanti del panorama nazionale, la terza sotto l'egida del direttore artistico Enrico Rava. Per otto giorni, da domenica 16 a domenica 23, ci sarà di che sbizzarrirsi tra i concerti al teatro Donizetti, quelli mattutini e pomeridiani ospitati dall'auditorium di piazza Libertà, gli eventi collaterali, il dopo festival e tanto altro. Di assoluto livello il cartellone: The Bad Plus, Joshua Redman, Michel Portal, Dave Douglas con Tom Harrell, Gianluca Petrella e il suo Bidone, Enrico Zanisi, Trilok Gurtu, Ken Vandermark e Russ Johnson. Meraviglie tra le meraviglie, il quintetto Snowy Egret della pianista Myra Melford (completato da Ron Miles, Stomu Takeishi, Liberty Ellman e Ted Poor) e il quintetto del trombettista Nate Wooley, astro nascente del jazz a stelle strisce che l'anno scorso, per la portoghese Clean Feed, ha dato alle stampe il mirabolante (Sit In) The Throne of Friendship (e che il 21 sarà anche a Padova).

14-15 Marzo—Massa Lombarda: Da Bergamo a Massa Lombarda, che nell'ambito di Crossroads, venerdì 14 e sabato 15, farà da cornice alla due giorni di Massa Sonora, evento curato dal collettivo El Gallo Rojo. Evento da non perdere non fosse altro che per la rara occasione di ascoltare dal vivo El dia del los muertos, la mega performance già fissata su nastro per festeggiare il numero 50 dell'etichetta gallica. Sul palco tutti e 14 i componenti del collettivo, per un'orgia di musica e suono che si annuncia entusiasmante.

Shop For Jazz

CD/LP/Track Review
Best of / Year End
CD/LP/Track Review
General Articles
CD/LP/Track Review
Read more articles
MG50 Peace & Fire
MG50 Peace & Fire
Trost Records
2016
buy
Piano Mating
Piano Mating
X-ray Records
2016
buy
Hidros 6: Knockin'
Hidros 6: Knockin'
Not Two Records
2015
buy
[no cover]
Torturing The...
Hubro
2014
buy
Stones
Stones
Rune Grammofon
2013
buy
[no cover]
Vi Är Alla Guds...
Hubro
2013
buy

Post a comment

comments powered by Disqus

Join the staff. Writers Wanted!

Develop a column, write album reviews, cover live shows, or conduct interviews.