All About Jazz

Home » Articoli » General Articles

1

Save the Date - Marzo 2015

Luca Canini By

Sign in to view read count
Marzo. Sbocciano i festival e le rassegne. Un mese di concerti per tutti i palati, non c'è che l'imbarazzo della scelta per chi ha fame di jazz. Quindi non perdiamo altro tempo e passiamo ai consigli. Che al solito premiano solo e soltanto il meglio del meglio.

8 Marzo—Milano. Intrigante e stimolante. Il quartetto Snakeoil di Tim Berne incontra l'ensemble Sentieri Selvaggi, diretto da Carlo Boccadoro, che per l'occasione ha composto musiche originali e arrangiato un brano del repertorio di Berne. A scommettere sulla possibilità di una fruttuosa convergenza è la rassegna Aperitivo in Concerto, che da sempre non sa resistere a prime ed esclusive. Per viaggiatori avventurosi.

9 e 20 Marzo—Padova. Altro mese, altra doppietta. Il Centro d'Arte non molla la presa e mette sul tavolo due fantastiche proposte. Il 9 spazio ai Singers di Nels Cline, chitarrista degli Wilco e profeta delle sei corde che per l'occasione sarà accompagnato dal batterista Scott Amendola, dal bassista Trevor Dunn e dal percussionista Cyro Baptista; il 20 tutti al Torresino per il trio Ballister, formazione ad altissimo voltaggio che può contare sul drumming travolgente di Paal Nilssen-Love, sul sassofono tagliente di Dave Rempis e sul violoncello camaleontico di Fred Lonberg-Holm. Di corsa.

12-15 Marzo—Mira. Spazio, meritato, a una rassegna di frontiera che da undici edizioni tiene con orgoglio le posizioni. E che per il 2015 ha deciso di puntare tutto sul jazz italiano. Sul palco di Jazz a Mira saliranno, a vario titolo, Giovanni Guidi, Gianluca Petrella, , Achille Succi, Claudio Vignali, Francesco Bearzatti, Dario Carnovale, Francesco Serafini, Luca Colussi e un nutrito drappello di giovani impegnati in jam e incontri. Buon divertimento.

15-22 Marzo—Bergamo. È l'evento del mese, il festival più atteso e celebrato. Torna Bergamo Jazz, con un cartellone al solito gustosissimo. Nel quale spiccano il nuovo quintetto di Michael Formanek, con Tim Berne ospite d'eccezione, i Singers del chitarrista Nels Cline, il trio di Vijay Iyer, il quartetto di Mark Turner e il duo Trovesi-Coscia. Abbuffata garantita. Anche perché non mancheranno gli eventi di contorno, le proiezioni, gli incontri e gli immancabili dopo festival. Ad avercene.

18 e 27 Marzo—Novara. Non si smentiscono i ragazzi di Novara Jazz. Edizione dopo edizione, mese dopo mese, c'è sempre di che riempirsi cuore e orecchie. Il 18 con il solo del pianista Craig Taborn, una delle più incredibili esperienze che possa capitare di fare a chi naviga nei mari del jazz contemporaneo; il 27 con il neonato quartetto Dark Dry Tears del bassista Danilo Gallo, che può contare sulle ance italiane dei Francesco, Bearzatti e Bigoni, e sulla batteria di Jim Black.

22 Marzo—Lugo. Un applauso a Crossroads, il festival itinerante emiliano-romagnolo, che ha deciso di spalancare le porte del Teatro Rossini ai Sex Mob. Steve Bernstein, Briggan Krauss, Tony Scherr e Kenny Wollesen presenteranno, unica data in Italia, il pirotecnico omaggio a Federico Fellini e Nino Rota fissato su nastro un paio di anni fa. Scintille e mortaretti.

22 Marzo—Pisa. Fa piacere segnalare, all'interno di Pisa Jazz, un'intera giornata dedicata all'etichetta Fonterossa, al cui volante siede la contrabbassista Silvia Bolognesi. Quattro concerti, un incontro e una proiezione. Ma soprattutto un viaggio lungo le rotte del jazz italiano che piace. Il quartetto Jo Jo Sound, Marco Colonna in solo, il quintetto Almond Tree e il fantastico Ottetto del trombonista Tony Cattano saranno i protagonisti di un evento unico nel suo genere. Siateci.
About Tim Berne
Articles | Calendar | Discography | Photos | More...

Tags

Jazz Near Milan
Events Guide | Venue Guide | Get App | More...

Shop for Music

Start your music shopping from All About Jazz and you'll support us in the process. Learn how.

Related