All About Jazz

Home » Articoli » Album Reviews

0

Rudresh Mahanthappa: Samdhi

AAJ Italy Staff By

Sign in to view read count
La prima volta che Rudresh Mahanthappa mise piede su un palcoscenico in Italia fu a Verona, nel maggio del 1999. Faceva parte del quartetto del suo amico Vijay Iyer. Nel loro concerto si intravedevano notevole bagliori e il sassofonista (allora un emerito sconosciuto) si fece notare soprattutto per il suono oggi rinomato.

Col tempo Mahanthappa ha mantenuto quelle promesse: è diventato un nuovo talento e poi si è trasformato in uno dei più accreditati musicisti jazz come certifica la messe di premi che ha raccolto negli ultimi due anni (tra cui il Down Beat Critics Poll 2011 come miglior contraltista).

Ascoltando questo suo esordio per la ACT, si hanno innanzitutto delle conferme: Mahanthappa è un musicista con un carattere ben delineato grazie a un suono robusto e crepitante e a quell'inconfondibile fraseggio orientaleggiante, inoltre gli va riconosciuta una visione musicale matura. Il cocktail di Mahathappa comprende una buona dose di tempi irregolari su cui si innalzano funambolismi ritmici e melodie tipici della musica indiana, elettronica e strutture armoniche e ritmiche mutuate dalla tradizione carnatica.

Il lavoro è reso decisamente originale anche dalle più diverse soluzioni a cui approdano i brani e da alcuni brevi stralci in cui l'uso del laptop sbalza in primo piano e che potrebbero rimandare alle ultime tendenze del jazz nordeuropeo ("Parakram # 1") o alla vena sperimentale inglese e europea degli ultimi trent'anni ("Meeting of the Skins").

Sull'altro piatto della bilancia c' è una certa freddezza e il ricordo della più stereotipata fusion americana che rimbomba qui e lì come uno spettro del passato

Track Listing: 01. Parakram #1; 02. Killer; 03. Richards Game; 04. Playing with Stones; 05. Rune; 06. Breakfastlunchanddinnner; 07. Parakram #2 Ahhh; 08. Meeting of the Skins; 09. Still-Gas; 10. For My Lady; 11. For All the Ladies.

Personnel: Rudresh Mahanthappa: sax alto saxophone, laptop; David Gilmore: chitarra; Rich Brown: basso elettrico; Damion Reid: batteria; "Anand" Anatha Krishnan: percussioni.

Title: Samdhi | Year Released: 2012 | Record Label: ACT Music

About Rudresh Mahanthappa
Articles | Calendar | Discography | Photos | More...

Tags

Shop for Music

Start your music shopping from All About Jazz and you'll support us in the process. Learn how.

Related

Read Never More Here
Never More Here
By Dan McClenaghan
Read Lanzarote
Lanzarote
By Gareth Thompson
Read Strong Thing
Strong Thing
By Geannine Reid
Read Ocean in a Drop
Ocean in a Drop
By Geno Thackara