All About Jazz

Home » Articoli » Album Review

Anton and the Headcleaners: Rotor

AAJ Italy Staff By

Sign in to view read count
Anton and the Headcleaners: Rotor
La vena di sana follia che pervade questo bel lavoro del gruppo svizzero Anton and the Headcleaners ci fa pensare più ai Primus che non a Frank Zappa, anche se sicuramente il genio californiano avrebbe apprezzato questa musica piena di cambi di direzione, di rimandi a mondi paralleli, di energia scoppiettante. Il gruppo aveva già pubblicato un album (Mess-Age) nel 1998 e dopo un lasso di tempo decisamente lungo sono stati contattati dal boss della Unit Records per la realizzazione e pubblicazione di un nuovo album.

Il leader Anton Bruschweiler ha approfittato di un periodo di studio come artista in residenza a Nairs, in Engadina, per scrivere nuovi brani ed elaborare una strategia di attacco. Perchè questi Headcleaners non se ne stanno certo con le mani in mano. Vengono a scoperchiarti il cervello per affondare i loro arnesi diabolici nella materia grigia e ripulirla da tutte le scorie.

Il clima è quello del rock progressivo tinto di qualche influenza jazzistica che però non prende mai il sopravvento. L'energia è inarrestabile, la voglia di mettersi a danzare sui loro ritmi folleggianti è devastante. Conviene salire su questo trenino scassato che se ne va su e giù per le montagne delle Alpi svizzere e chiudere gli occhi: alle immagini pensano loro, per non dire della musica.

Track Listing

01. Rotor; 02. Reframing; 03. Ugly Bluz; 04. Zen Metal; 05. False Flag Terrorism; 06. Breakfast with Osama; 07. 4 Fab; 08. Triangel; 09. Black Summer; 10. Ambivalenzia; 11. Immortal.

Personnel

Anton Bruschweiler (chitarre, composizioni, voce); Speedy (basso); Ephrem Luchinger (tastiere); Rico Baumann (batteria). Ospiti: Martina Janis Schibler, Andreas Schaerer (voce); Beat Affolter (tromba); Peter Fischer (percussioni), So:ren Berner (rap).

Album information

Title: Rotor | Year Released: 2013 | Record Label: Unit Records

Post a comment about this album

Tags

Shop Amazon

More

Mono No Aware
Roberto Pianca Sub Rosa
Live at NIR Studios
Georg Graewe, Kjell Nordeson, Jon Raskin Trio
Breathe
Dr. Lonnie Smith
Beau Bow de Lune
Val McCallum
Jesup Wagon
James Brandon Lewis
Songs For Tracy
Frank Macchia

Popular

All About Jazz needs your support

Donate
All About Jazz & Jazz Near You were built to promote jazz music: both recorded albums and live events. We rely primarily on venues, festivals and musicians to promote their events through our platform. With club closures, limited reopenings and an uncertain future, we've pivoted our platform to collect, promote and broadcast livestream concerts to support our jazz musician friends. This is a significant but neccesary step that will help musicians and venues now, and in the future. You can help offset the cost of this essential undertaking by making a donation today. In return, we'll deliver an ad-free experience (which includes hiding the sticky footer ad). Thank you!

Get more of a good thing

Our weekly newsletter highlights our top stories and includes your local jazz events calendar.