All About Jazz

Home » Articoli » Book Reviews

0

Rollin' and Tumblin'

Mario Calvitti By

Sign in to view read count
Rollin' and Tumblin'
Roberto Menabò
194 Pagine
ISBN: 978-8862318228
Arcana
2014

Per quanto il blues sia un genere musicale da tempo largamente diffuso e storicizzato, i dati biografici dei suoi più grandi interpreti sono ancora ampiamente sconosciuti, dispersi nel terreno paludoso tra realtà e leggenda dove spesso le storie sul blues li hanno relegati. Al di là dei nomi, quanti conoscono gli aspetti principali delle vite di Charley Patton, Skip James, Bukka White, Blind Willie Johnson, Blind Willie McTell, Blind Lemon Jefferson, Reverend Gary Davis, Mississippi John Hurt, tanto per citare solo alcuni dei più famosi? Il nuovo libro di Roberto Menabò, lui stesso musicista e studioso di blues, già autore di un libro su John Fahey, cerca di colmare questa lacuna, presentando le biografie di quaranta bluesmen più o meno noti (in realtà una, l'ultima, è di una donna, Memphis Minnie).

Nello spazio fisso di tre pagine, per ciascuno di questi personaggi viene tratteggiato un veloce ritratto sulla base dei pochi elementi biografici conosciuti dai documenti disponibili, descrivendone i momenti essenziali della vita e della carriera, identificando per ciascuno un elemento caratterizzante che ne diventa il tratto distintivo (l'uomo della terra; il damerino; l'uomo con un buco nel pollice; il contrabbandiere, e così via). Ritratti fulminei, vite spesso tragicamente simili nella loro drammaticità, imprescindibili dalla musica che ne ha raccontato gli alti e bassi (in prevalenza questi ultimi). Menabò ha il merito indiscutibile di saperli abbozzare in pochi tratti, tuttavia rendendoli vivi e pulsanti sullo sfondo storico dell'America rurale dei primi decenni del secolo scorso. Il modo di raccontare, decisamente poco tradizionale, si rivela alla fine efficace nel presentare i personaggi sotto una luce che ne sottolinea l'aspetto più leggendario ma non meno reale. La lettura scorre veloce, trasportandoci nel passato e facendoci rivivere le vicende narrate insieme ai protagonisti. Il volume è corredato da alcune foto d'epoca, ma nessun ritratto dei musicisti, probabilmente per lasciare all'immaginazione stimolata dalla lettura il compito di raffigurarli.

Sarebbe stato utile allegare al volume una compilation di brani selezionati tra quelli incisi dai personaggi descritti nel testo, da utilizzare come colonna sonora durante la lettura, ma anche il solo libro rimane altamente raccomandabile.
About Blind Willie Johnson
Articles | Calendar | Discography | Photos | More...

Tags

Shop for Music

Start your music shopping from All About Jazz and you'll support us in the process. Learn how.

Related