All About Jazz

Home » Articoli » Album Review

Throttle Elevator Music: Retrospective

Luca Muchetti By

Sign in to view read count
Throttle Elevator Music: Retrospective
Una delle figure più dirompenti (e popolari) del jazz del nostro tempo, Kamasi Washington, ed Erik Jekabson, Thomas McCree, Ava Mendoza, Gregory Howe e Matt Montgomery sono i protagonisti di Retrospective, album che—sebbene uscito nel 2017—poggia le sue radici a cavallo del tempo di due sessioni: la prima tenutasi nel 2011, la seconda nel 2016, entrambe ai Fantasy Studios di Berkeley.

Il progetto Throttle Elevator Music, la cui paternità è da ascrivere al produttore e musicista Gregory Howe, vede in Retrospective il quinto capitolo di un percorso iniziato nel 2012 con un album omonimo e poi proseguito con Area J, Jagged Rocks, e IV. Identificati fin dal loro esordio come una formazione che prova a declinare il rock (secondo alcuni addirittura il punk alla The Clash) in ogni versione del jazz possibile e immaginabile, Throttle Elevator Music con questo nuovo passo in avanti si lasciano alle spalle eventuali etichette, mantenendo saldo da un lato il legame con un certo modo di intendere e di suonare che effettivamente avvicina al formazione al rock, posizionando però Retrospective in quella "terra di nessuno" che il più delle volte offre i migliori frutti artisticamente parlando.

Ed è infatti proprio questa l'idea che si ricava ascoltando le nove composizioni che, con ”Liminality”, assegnano a Washington il compito di tracciare un ingresso lento e meditabondo, confermato dalla languida ”Playing the Alleyway” e poi dalla climatica ”February Drift”. E il rock? Il rock arriva con ”Flux and Solder”: un colpo a bruciapelo con la batteria di McCree a velocizzare il passo e la chitarra di Mendoza a dialogare vorticosamente con il sax di Washington. L'omonimo ”Retrospective” ci riporta dalle parti più liriche di Kamasi, mentre le cinque composizioni poste a chiusura dell'album ribadiscono la vena rock (punk soprattutto con ”Rapid Rotation”) che per anni ha rappresentato il marchio distintivo di Throttle Elevator Music.

Track Listing

Liminality; Playing the Alleyway; February Drift; Flux and Soldier; Retrorespective; Second Liminality; Subtract Limited; Rapid Rotation; February 15th.

Personnel

Kamasi Washington: saxophone; Erik Jekabson: flugelhorn, trumpet; Thomas McCree: drums; Ava Mendoza: guitar; Matt Montgomery bass, piano.

Album information

Title: Retrospective | Year Released: 2017 | Record Label: Wide Hive Records

Post a comment about this album

Watch

Tags

Shop Amazon

More

Afrika Love
Alchemy Sound Project
Sunday At De Ruimte
Marta Warelis / Frank Rosaly / Aaron Lumley /...
Westward Bound!
Harold Land
Tread Lightly
Trøen Arnesen Quartet
MMBC Terma
Michael Bisio / MMBC
Koki Solo
Natsuki Tamura
Colibri Rojo
Camilia Nebbia

Popular

All About Jazz needs your support

Donate
All About Jazz & Jazz Near You were built to promote jazz music: both recorded albums and live events. We rely primarily on venues, festivals and musicians to promote their events through our platform. With club closures, limited reopenings and an uncertain future, we've pivoted our platform to collect, promote and broadcast livestream concerts to support our jazz musician friends. This is a significant but neccesary step that will help musicians and venues now, and in the future. You can help offset the cost of this essential undertaking by making a donation today. In return, we'll deliver an ad-free experience (which includes hiding the sticky footer ad). Thank you!

Get more of a good thing

Our weekly newsletter highlights our top stories and includes your local jazz events calendar.