All About Jazz

Home » Articoli » Album Review

Trygve Seim - Andreas Utnem: Purcor - Songs for Saxophone and Piano

AAJ Italy Staff By

Sign in to view read count
Trygve Seim - Andreas Utnem: Purcor - Songs for Saxophone and Piano
Parte da lontano questo lavoro in duo tra il ben noto sassofonista norvegese Trygve Seim e il connazionale Andreas Utnem, pianista di chiesa, autore di musiche per teatro e cinema, occasionalmente anche jazzista. I due, nel 1997, ebbero occasione di suonare assieme nella chiesa in cui Utnem lavorava; l'incontro ebbe esiti interessanti e venne poi ripetuto per anni, quasi con regolarità, così da affinare sensibilità e affiatamento tra due musicisti con formazioni ed esperienze assai diverse. Finalmente, undici anni dopo il primo incontro, i due hanno deciso di registrare il materiale di questo Purcor, scegliendo di farlo in un altro luogo sacro, quella Tøyen Kirke di Oslo dove occasionalmente suonano anche Christian Wallumrød e Tord Gustavsen.

Il repertorio è intimistico, in buona parte di ispirazione sacra o popolare e in parte improvvisato - anche se l'unico brano a firma di Seym era già nel suo primo lavoro per ECM, Different River. E, nonostante la sostanziale uniformità delle atmosfere, le differenze si sentono più di quanto ci si potesse attendere. Le tre "Improvisation," infatti, uniscono curiosamente stilemi molto diversi tra loro e sono attraversate da forte e solare vitalità; i brani d'ispirazione sacra sono tanto composti, quanto di struggente bellezza, come nel caso dell'iniziale "Kyrie"; le composizioni tradizionali richiamano la serenità e il calore della socialità antica.

I due musicisti suonano con grande raccoglimento e reciproco ascolto. Seim è in genere più esposto, anche grazie alle sue apprezzate capacità espressive (suono modulato come una voce, soffiato su dinamiche bassissime), ma anche Utnem si fa apprezzare per il suono sempre opportuno, l'uso delle pause e - soprattutto - per i brani in cui suona magnificamente l'harmonium.

Molti i momenti alti ma, forse, su tutti merita di essere citato proprio uno di quelli in cui è di scena l'harmonium, lo splendido brano tradizionale "Solrenning," e subito dopo le prime due improvvisazioni, "Praeludium" e "Gloria".

Lavoro originale e apprezzabile anche da chi non sia cultore del genere nordico, che solo in parte richiama alla memoria Yeraz, il precedente duo di Seim per ECM con il fisarmonicista Frode Haltli.

Visita i siti di Trygve Seim e Andreas Utnem.

Track Listing

1. Kyrie (Utnem) - 4:24; 2. Nu Seglar Vi Inn (Utnem) - 2:50; 3. Praeludium, Improvisation (Seim/Utnem) - 2:50; 4. Purcor (Utnem) - 3:00; 5. Responsorium (Seim) - 4:08; 6. Credo (Utnem) - 3:34; 7. Pater Noster (trad.) - 3:50; 8. Bhavana (Seim) - 4:00; 9. Gloria, Improvisation (Seim/Utnem) - 1:51; 10. Solrenning (trad. norvegese) - 3:18; 11. 312 (trad. norvegese) - 3:47; 12. Agnus Dei (Utnem) - 3:13; 13. Postludium, Improvisation (Seim/Utnem) - 5:00; 14. Når Mitt Øye Trett Av Møye (trad. norvegese) - 2:57.

Personnel

Trygve Seim (sax tenore e soprano), Andreas Utnem (pianoforte, harmonium).

Album information

Title: Purcor - Songs for Saxophone and Piano | Year Released: 2011 | Record Label: ECM Records

Post a comment about this album

Tags

Shop Amazon

More

Live in Hawaii
Doug MacDonald
Lost in a Dream
Kristin Callahan
The Painter
Tobias Meinhart
Strollin'
Monaco, Meurkens, Hoyson, Lucas
Aufbruch
J. Peter Schwalm / Markus Reuter
Cool With That
East Axis

Popular

All About Jazz needs your support

Donate
All About Jazz & Jazz Near You were built to promote jazz music: both recorded albums and live events. We rely primarily on venues, festivals and musicians to promote their events through our platform. With club closures, limited reopenings and an uncertain future, we've pivoted our platform to collect, promote and broadcast livestream concerts to support our jazz musician friends. This is a significant but neccesary step that will help musicians and venues now, and in the future. You can help offset the cost of this essential undertaking by making a donation today. In return, we'll deliver an ad-free experience (which includes hiding the sticky footer ad). Thank you!

Get more of a good thing

Our weekly newsletter highlights our top stories and includes your local jazz events calendar.