All About Jazz

Home » Articoli » Album Reviews

0

Ju Ju Sounds: Protection Sounds

Neri Pollastri By

Sign in to view read count
I JuJu sono oggetti -amuleti, farmaci, magie -che fanno parte delle pratiche degli stregoni dell'Africa occidentale. È a queste pratiche che fa idealmente riferimento Silvia Bolognesi nel mettere insieme il suo più recente gruppo, visto all'opera dal vivo nella primavera scorsa durante il Fonterossa Day di Pisa e ora uscito per la medesima etichetta.

Del quartetto fanno parte, assieme alla contrabbassista senese, il batterista Andrea Melani, che con lei condivide non poche avventure musicali, e due tra i musicisti più originali e coraggiosi della scena nazionale, Paolo Botti e Achille Succi, i quali non a caso sono anche autori di parte delle musiche.

Il lavoro affianca brani dall'andamento curioso, nei quali Succi, principalmente al contralto, e Botti al banjo disegnano linee sghembe, molto ritmiche, quasi delle cantilene rituali -la title track, sorta di manifesto che vede la presenza della voce di Griffin Rodriguez, "Jinx," "Popedope," "Wanga" -ad altri invece dalle atmosfere più cameristiche, nei quali Succi è in prevalenza al clarone e Botti alla viola -la complessa e mutevole "Spells," la splendida "This Is Desease," con la Bolognesi all'archetto, e l'affascinante "Danza Macabra." Più tradizionalmente dinamica "Tonering," mentre la conclusiva "Horse Shoes" rimanda alle atmosfere country-blues care a Botti, sebbene sia firmata dalla Bolognesi.

In ogni sua parte l'album è comunque ricco di profondità, mescolando le carte e cambiando frequentemente tempi e atmosfere. Tutti bravissimi i protagonisti, non solo la coppia Succi-Botti, costantemente in primo piano, ma anche la Bolognesi, che non si fa mancare occasioni per far risaltare il suono profondo del suo contrabbasso (in "Spells" e nell'introduzione di "Wanga," per esempio), e Melani, che offre un supporto ritmico estremamente variato nelle forme.

Disco estremamente interessante, Protection Sounds offre sempre nuovi spunti a ogni ascolto e tiene così fede al proprio titolo, riuscendo ad essere -oltre che una ulteriore conferma della creatività di Silvia Bolognesi -un antidoto alla ripetitiva banalità della musica che troppo spesso si è costretti ad ascoltare.

Track Listing: JuJu Sounds; Jinxs; Tonering; Spells; Popedope; This Is Desease; Wanga; Danza Macabra; Horse Shoes.

Personnel: Achille Succi: sax contralto, clarinetto basso; Paolo Botti: banjo, viola; Silvia Bolognesi: contrabbasso; Andrea Melani: batteria; Griffin Rodriguez: voce.

Title: Protection Sounds | Year Released: 2016 | Record Label: Fonterossa Records

About Silvia Bolognesi
Articles | Calendar | Discography | Photos | More...

Tags

Watch

Jazz Near Florence
Events Guide | Venue Guide | Get App | More...

Shop for Music

Start your music shopping from All About Jazz and you'll support us in the process. Learn how.

Related

Read Tonewheel
Tonewheel
By Dan Bilawsky
Read Santa Baby
Santa Baby
By C. Michael Bailey
Read Mythos
Mythos
By Mike Jurkovic