All About Jazz

Home » Articoli » Album Reviews

1

Peter Madsen: Prevue of Tomorrow

AAJ Italy Staff By

Sign in to view read count
Giunto alla soglia dei cinquant’anni, Peter Madsen imprime una improvvisa svolta alla sua musica grazie a questa incisione in solitudine per la label indipendente Playscape. Contrariamente alla sua non certo esaltante passata discografia sia da leader che come componente dei Three Of A Kind, questa è un opera di valore, che si svincola dai consueti canoni pianistici. Il suo titolo è quanto mai indicativo nel rimandare all’omonima suite di Sun Ra, pianista tra i più visionari ed iconoclasti dell’intera storia del jazz. Scorrendo l’elenco dei brani, si arguisce ancora di più quanto Madsen ci tenga a distanziarsi dai percorsi più battuti per accostarsi ad un repertorio relegato ai margini dalla più convenzionale pratica jazzistica.

I dieci temi del cd costituiscono una meravigliosa cornucopia di stili e tendenze pianistiche fondamentali per la crescita del jazz ma non ancora interiorizzati dai musicisti di oggi. Madsen vi si accosta con il piglio giusto, perfettamente in linea con la carica creatrice degli autori. La rilettura di un celebre tema di Randy Weston può essere presa ad istruttivo paradigma di una condotta strumentale avvincente, che rifugge dal mero recupero filologico. Ecco che l’andamento armonico di base (il blues) viene depurato di tutta la sua suadente carica per diventare qualcosa d’altro e completamente diverso.

Lo sottende un fantasioso gioco di scomposizione, che digrada in un magmatico grappolo di clusters, con cui Madsen opera un significativo processo di riscrittura istantanea del brano per ridefinirlo alla sua base. Lo spirito di questo interessante quanto impegnativo lavoro si intravede in un creativo processo di riorganizzazione sonora, volta a variare le modulazioni tematiche e loro dinamiche strutturali di tutti gli standard affrontati. Un altro ma non meno importante piano di ascolto attiene all’intrinseca bellezza dei brani, che spazia dall’olimpica astrattezza di “The Bird Song” al sinuoso, magmatico andamento di “Subterfuge”, firmato da Andrew Hill.

Track Listing: Boo; Subterfuge; Three-Four vs. Six-Eight Four-Four Ways; The Bird Song; The Third World; Rick Kick Shaw; A Portrait of the Living Sky; Blues for Africa; The Girl From Greenland; Leave Me.

Personnel: Peter Madsen: piano.

Title: Prevue Of Tomorrow | Year Released: 2006 | Record Label: Playscape Recordings

About Peter Madsen
Articles | Calendar | Discography | Photos | More...

Tags

Shop for Music

Start your music shopping from All About Jazz and you'll support us in the process. Learn how.

Related Articles

Read Road Warrior
Road Warrior
By Chris May
Read Catania
Catania
By Ian Patterson
Read Magma
Magma
By Mark Corroto
Read The Outsider
The Outsider
By Mark Sullivan