1

Brad Shepik: Places You Go

AAJ Italy Staff By

Sign in to view read count
Da tempo il chitarrista Brad Shepik sta costruendosi una carriera importante, nel solco del jazz moderno. Sembra non aver fretta di arrivare e i suoi progetti discografici hanno la giusta cadenza per rimanere fissati come chiodi piantati con cura sulla parete, ognuno ben saldo per diventare uno snodo di passaggio che facilita la scalata complessiva.

Questo Places You Go non fa eccezione.

Il disco nasce da quella che i professionisti del marketing identificherebbero come la classica situazione nella quale un problema è stato tramutato in una opportunità: infatti l’impossibilità del bassista di andare in tour con il trio ha suggerito a Shepik l’idea di sostituirlo non con un collega delle 4 corde ma bensì con l’organista Gary Versace, uno degli esponenti emergenti della scuola dell’organo Hammond moderno. Alla batteria è rimasto l’ottimo Tom Rainey e il tour ha avuto un esito talmente interessante dal punto di vista artistico che i tre non si sono lasciati scappare l’occasione di formalizzare il sodalizio con una bella serie di sedute di registrazione dalle quali sono stati tratti i dieci brani originali che troviamo in questo CD.

Brani tutti scritti dal chitarrista, composizioni molto curate che parlano di scenari piuttosto variegati che spostano progressivamente il tiro dal jazz moderno profumato di sapori originali che caratterizza l’iniziale “Témoin” al tumultuoso jazz-rock pieno di energia e misteriosi aloni sonori che troviamo nel brano finale “Tides”. In questo percorso il trio si trova a passare con garbo in territori solari dove si riascoltano i sapori folk e medio orientali che hanno caratterizzato molti progetti precedenti di Shepik e che non ci vengono negati nel procedere di questo racconto.

Non serve tirare fuori le inevitabili influenze (Pat Metheny, Bill Frisell, John Scofield, il Tony Williams Lifetime) perché il trio sa muoversi con grande coerenze ed originalità, smussando le differenze stilistiche fra i vari momenti dell’album e concentrandosi nella tessitura di una trama ben precisa che permette loro di organizzare un discorso musicale molto intenso e peculiare segnato da scelte stilistiche nette e condivisibili.

Giova soprattutto notare che non ci sono le esuberanti dimostrazioni di ego che spesso macchiano progetti basati sulle stesse premesse e va invece rimarcato come i tre sembrano marciare con spirito unitario e coeso sotto la bandiera di una partnership che pare avere tutte le caratteristiche per durare nel tempo. Intanto hanno portato a casa un bel risultato, per il futuro si vedrà.


Track Listing: Temoin; Air; Return; Crossing; Five and Dime; The South; As Was; Frozen; Batur; Tides.

Personnel: Brad Shepik: guitar; Gary Versace: Hammond B-3 organ; Tom Rainey: drums.

Title: Places You Go | Year Released: 2007 | Record Label: Songlines Recordings


Tags

comments powered by Disqus

More Articles

Read Harmony of Difference CD/LP/Track Review Harmony of Difference
by Phil Barnes
Published: October 18, 2017
Read No Answer CD/LP/Track Review No Answer
by Karl Ackermann
Published: October 18, 2017
Read Agrima CD/LP/Track Review Agrima
by Dan McClenaghan
Published: October 18, 2017
Read Bright Yellow with Bass CD/LP/Track Review Bright Yellow with Bass
by Glenn Astarita
Published: October 18, 2017
Read Kurrent CD/LP/Track Review Kurrent
by C. Andrew Hovan
Published: October 17, 2017
Read Duets CD/LP/Track Review Duets
by Jakob Baekgaard
Published: October 17, 2017
Read "Feefifofum Quartet" CD/LP/Track Review Feefifofum Quartet
by James Nadal
Published: July 9, 2017
Read "Falando Docemente" CD/LP/Track Review Falando Docemente
by Dan McClenaghan
Published: October 13, 2017
Read "Words And Music" CD/LP/Track Review Words And Music
by Roger Farbey
Published: April 30, 2017
Read "Trickster" CD/LP/Track Review Trickster
by Hrayr Attarian
Published: May 11, 2017
Read "Passin' Thru" CD/LP/Track Review Passin' Thru
by Mark Sullivan
Published: July 29, 2017
Read "Just Get In" CD/LP/Track Review Just Get In
by Glenn Astarita
Published: October 22, 2016

Join the staff. Writers Wanted!

Develop a column, write album reviews, cover live shows, or conduct interviews.