All About Jazz

Home » Tag Center » Tag: Antonio Fusco

Content by tag "Antonio Fusco"

ARTICLE: RADIO

Mediterranean Jazz Bagatelles: Paolino Dalla Porta & Bebo Ferra

Read "Mediterranean Jazz Bagatelles: Paolino Dalla Porta & Bebo Ferra" reviewed by Ludovico Granvassu

Italian guitarist Bebo Ferra and bassist Paolino Dalla Porta have been collaborating on various projects for almost a quarter century and they started their duo collaboration in 1997.

Their original compositions represent a personal synthesis of jazz and European as well as Mediterranean musical traditions. The result is a captivating example of “chamber ...

ARTICLE: LIVE REVIEWS

JazzMI

Read "JazzMI" reviewed by Paolo Peviani

JazzMI
Milano
05-06.11.2016

Milano torna ad avere un festival Jazz. E già questa, di per sé, è una buona notizia.

Non abbiamo mai fatto parte della schiera di quelli che “a Milano non succede mai niente", nostalgici di un passato che chissà se era davvero così ...

ARTICLE: ALBUM REVIEWS

Henrik Jensen's Followed By Thirteen: Henrik Jensen's Followed by Thirteen: Blackwater

Read "Henrik Jensen's Followed by Thirteen: Blackwater" reviewed by Phil Barnes

What does it mean to be 'Followed by Thirteen'? It immediately conjures pictures of some cold war spy thriller--Orson Welles in Greene's “The Third Man," Matt Damon in the Bourne films maybe, as the protagonist is followed by shadowy agents through decaying European cities in defence of unspecified freedoms. Good though it is, it seems unlikely ...

ARTICLE: ALBUM REVIEWS

Tino Tracanna Acrobats: Red Basics

Read "Red Basics" reviewed by Angelo Leonardi

Ha esordito qualche anno fa con Acrobats (Abeat, 2012) il nuovo quintetto di Tino Tracanna, un artista sempre alla ricerca di nuove sfide, che oggi presenta il secondo capitolo, registrato all'Auditorium Parco della Musica di Roma il 26 e 27 gennaio 2015.
Il titolo del disco è Red Basics e con il sassofonista ritroviamo ...

ARTICLE: ALBUM REVIEWS

No Pair: Chaos and Order

Read "Chaos and Order" reviewed by Giuseppe Segala

No Pair, il quartetto guidato da Francesco Chiapperini, ha già al proprio attivo una collaborazione importante, dello scorso anno con Tim Berne. È una formazione compatta e ben amalgamata, che interpreta le musiche del leader con forte adesione emotiva e convinzione, mettendo in scena con efficacia i contrasti timbrici, dinamici e stilistici proposti dalle belle composizioni. ...

ARTICLE: LIVE REVIEWS

Lagarina Jazz Festival 2014

Read "Lagarina Jazz Festival 2014" reviewed by Angelo Leonardi

Ala, Isera, Mori, Villa Lagarina -9-18.08.2014

Tra le rassegne estive italiane il Lagarina Jazz Festival si caratterizza da otto anni come un appuntamento di nicchia tra i più interessanti e ricercati, sia per le originali scelte di programmazione -spesso in esclusiva-che per l'attrattiva dei luoghi, che si snodano nei magnifici borghi del basso ...

ARTICLE: ALBUM REVIEWS

Simone Schirru - Mario Ganau - Mattia Magatelli - Antonio Fusco: Progetto nudo

Read "Progetto nudo" reviewed by AAJ Italy Staff

Bisogna munirsi del caschetto da speleologo, quello con la luce piantata in testa, per addentrarsi nelle trame notturne, scurissime, degli otto brani che compongono Progetto nudo, un album non facile, ma di sicuro appeal. Un lavoro dove non trovano spazio le melodie orecchiabili, le linee di condotta scontate e la musica rivolta al mero intrattenimento. Ma a farsi largo ...

Marcello Testa Trio: Not Really Jazz

Read "Not Really Jazz" reviewed by AAJ Italy Staff

Lavoro di notevole tasso tecnico, basato sulle linee portanti del trio contrabbasso-batteria-piano, con una naturale propensione verso le melodie lineari. Si potrebbe riassumere così Not Really Jazz, il nuovo lavoro in studio del trio capitanato da Marcello Testa. Ma il condizionale è necessario, perché le undici tracce qui raccolte, tutte a firma del leader, portano in dote una serie ...

ARTICLE: ALBUM REVIEWS

Osvaldo Di Dio - Vincenzo Virgillito - Antonio Fusco: Portrait en Jazz Méditerranéen

Read "Portrait en Jazz Méditerranéen" reviewed by AAJ Italy Staff

Un orizzonte, forse un tramonto o un’alba. Il ritratto del jazz mediterraneo del trio Di Dio, Virgillito e Fusco guarda a Sud, ma ha nel cuore e nelle dita delle mani, tra corde e bacchette, l’afroamerica di Corea, Hancock, Coltrane, Davis e Shorter. La negritude di “Sicily”, “Footprints”, “Milestones” e “Giant Steps” si infrange sulle coste di Napoli, ...