All About Jazz

Home » Tag Center » Tag: Fonterossa Records

Content by tag "Fonterossa Records"

Edoardo Marraffa, Gabriele Di Giulio, Nicola Guazzaloca, Luca Bernard, Andrea Grillini: Tellnolies

Read "Tellnolies" reviewed by Neri Pollastri

Registrata a fine marzo del 2016 a Bologna, nel teatro San Leonardo (sede del celebre festival Angelica), questa ultima uscita dell'etichetta Fonterossa vede in scena un quintetto che è classico solo nella formazione (peraltro “inquinata" dalla presenza costante del sopranino come secondo fiato) e che, impegnata su composizioni di Nicola Guazzaloca, dà vita a una musica ...

Pasquale Mirra: Moderatamente Solo

Read "Moderatamente Solo" reviewed by Neri Pollastri

Ultima uscita in ordine di tempo dell'etichetta Fonterossa di Silvia Bolognesi (che ce ne parlava nell'intervista che le abbiamo fatto recentemente ), Moderatamente Solo di Pasquale Mirra è un rarissimo esempio di album per solo vibrafono. Registrato dal vivo nel 2016 al Fonterossa Day #2 di Pisa, è dedicato dal suo autore ai propri genitori. Sebbene ...

15 Italian Jazz Musicians You Need To Know About

Read "15 Italian Jazz Musicians You Need To Know About" reviewed by Enrico Bettinello

It is not unusual for colleagues and promoters from across Europe and the United States to ask me: “Which Italian jazz musicians should I check out?"

For decades, Italy has enjoyed an increasingly prominent place in the vast landscape of European Jazz. The names of some of its most famous players, like trumpeters Enrico ...

ARTICLE: INTERVIEWS

A dialogo con Marco Colonna

Read "A dialogo con Marco Colonna" reviewed by Neri Pollastri

Il multistrumentista e compositore romano Marco Colonna negli ultimi anni si è messo in luce come uno dei musicisti più interessanti del nostro paese. La sua figura artistica è difficilmene collocabile, vuoi per la pluralità di interessi e riferimenti che guidano la sua ricerca, vuoi per una serie di scelte professionali -concerti svolti in luoghi spesso ...

ARTICLE: MULTIPLE REVIEWS

Marco Colonna, improvvisatore prolifico

Read "Marco Colonna, improvvisatore prolifico" reviewed by Neri Pollastri

Interessantissimo musicista romano, multistrumentista, improvvisatore interessato a ogni genere di musica, Marco Colonna è anche autore assi prolifico, sebbene gran parte dei suoi lavori, invece che sul tradizionale CD, vengano pubblicati in digitale sulla piattaforma Bandcamp. Le ragioni di questa scelta ce le ha spiegate lui stesso nella recente intervista. Di seguito prendiamo in considerazione una ...

Silvia Bolognesi: Chicago Sessions

Read "Chicago Sessions" reviewed by Vincenzo Roggero

Quello di Silvia Bolognesi con Chicago è un rapporto privilegiato, fatto di viaggi, di storia e di miti musicali, di stimolanti frequentazioni concretizzatesi discograficamente nel trio tutto al femminile completato dalla violinista Mazz Swift e dalla violoncellista Tomeka Reid per l'ottimo Hear in Now edito nel 2012. Ritroviamo la violoncellista in questo Chicago Sessions insieme a ...

ARTICLE: CD/LP/TRACK REVIEW

Ju Ju Sounds: Protection Sounds

Read "Protection Sounds" reviewed by Neri Pollastri

I JuJu sono oggetti -amuleti, farmaci, magie -che fanno parte delle pratiche degli stregoni dell'Africa occidentale. È a queste pratiche che fa idealmente riferimento Silvia Bolognesi nel mettere insieme il suo più recente gruppo, visto all'opera dal vivo nella primavera scorsa durante il Fonterossa Day di Pisa e ora uscito per la medesima etichetta.

Marco Colonna, Augusti Fernandez: Desmadre

Read "Desmadre" reviewed by Neri Pollastri

Questo disco di totale improvvisazione vede all'opera il più importante improvvisatore spagnolo, il pianista Augusti Fernandez--membro dell'Electro-Acoustic Ensemble di Evan Parker e della New Orchestra di Barry Guy--e uno dei più originali e interessanti della scena nostrana, il clarinettista Marco Colonna. Registrato a Barcellona dallo stesso Fernandez è poi stato pubblicato dalla Fonterossa Records di Silvia ...

ARTICLE: CD/LP/TRACK REVIEW

Tony Cattano Ottetto: L'uomo poco distante

Read "L'uomo poco distante" reviewed by Vincenzo Roggero

Vi è una sorta di nostalgica ritualità che aleggia su L'uomo poco distante. Non solo per il richiamo all'esperienza delle processioni funebri che vedevano il giovanissimo Tony Cattano impegnato a soffiare nel trombone della banda di paese. Ma per l'idea di un corpus musicale che da quella lontana esperienza tragga linfa, stimoli, ricordi, suggestioni che seguono ...

Silvia Bolognesi - Almond Tree: Il Mandorlo

Read "Il Mandorlo" reviewed by Neri Pollastri

Il quartetto Almond Tree di Silvia Bolognesi era apparso come una delle formazioni italiane più interessanti già quando, nel 2012, avevamo avuto occasione di vederlo dal vivo. L'uscita del suo primo CD, registrato pochi mesi dopo ed edito da Fonterossa--l'etichetta della stessa Bolognesi--conferma quell'impressione.

La musica del gruppo mostra con chiarezza la mano ...