All About Jazz

Home » Tag Center » Tag: Luigi Sforza

Content by tag "Luigi Sforza"

ARTICLE: CD/LP/TRACK REVIEW

Eliane Elias: Music from Man Of La Mancha

Read "Music from Man Of La Mancha" reviewed by Luigi Sforza

Nella storia della musica (per non parlare del cinema, del teatro e delle arti figurative) numerosi sono stati gli omaggi al grande romanzo che racconta le gesta di Alonso Chisciano. Dalla musica classica (il balletto Don Chisciotte di Aloisius Ludwig Minkus) alla canzone d'autore (”Alonso Chisciano” di Ivano Fossati), solo per citare alcuni esempi, molteplici sono ...

ARTICLE: CD/LP/TRACK REVIEW

Tim Armacost: Time Being

Read "Time Being" reviewed by Luigi Sforza

La natura di un fenomeno è data dalla sommatoria di vari fattori, da una parte ci sono gli elementi che lo compongono, caratterizzandone i connotati, dall'altra il modo in cui quelli si combinano, e che ne costituiscono la forma. La capacità del demiurgo, dell'artista, si manifesta nell'abilità di manipolare la materia in modo che l'accostamento delle ...

Dino RUBINO: Where Is the Happines?

Read "Where Is the Happines?" reviewed by Luigi Sforza

In continuità con il precedente disco Kairos del 2014, Where Is the Happines? riprende alcune tematiche care al pianista e trombettista catanese Dino Rubino: cantabilità delle linee melodiche, efficaci e disimpegnati impasti armonici, accattivanti e stilizzate pulsazioni dal mood R&B ("Wind" e “Souvenirs"), vellutati intrecci timbrici tra fiati (sassofono tenore, corno francese e clarinetto basso), leggerezza ...

Wayne Escoffery: Vortex

Read "Vortex" reviewed by Luigi Sforza

Non vi sono dubbi sulla natura di quest'ultima fatica discografica del tenor sassofonista Wayne Escoffery (londinese di nascita e newyorkese di adozione): si tratta di un progetto che declina senza remore alcuni paradigmi sonori intrinseci alla musicalità di John Coltrane.

Il suono muscolare, incisivo, quasi palpabile del sassofono di Escoffery funge da guida per ...

B.J. Jansen: Commmon Ground

Read "Commmon Ground" reviewed by Luigi Sforza

Appare chiaro sin dalle prime battute quale sia il mood di questo progetto del giovane sassofonista baritono B.J. Jansen. La maggior parte del repertorio è costituita da una sequenza di episodi musicali che molto hanno a che fare con la tradizione musicale afroamericana.

Ad eccezione di “Carol's Dream" e “Suol Loss" --ballad dai lineamenti ...

ARTICLE: CD/LP/TRACK REVIEW

Fabio Giachino: North Clouds

Read "North Clouds" reviewed by Luigi Sforza

Fabio Giachino è senza ombra di dubbio un pianista dotato di eccezionali qualità musicali. Provvisto di una notevole tecnica, il suo tocco è muscolare, il timbro è lucente; la scorrevolezza del fraseggio -brillante, ricco di idee, sempre dotato di coerenza e pungente incisività -si esprime con decisione e perfetta aderenza alla sintassi mainstream di stampo afroamericana ...

Zubatto Syndicate: Zubatto Syndicate 2

Read "Zubatto Syndicate 2" reviewed by Luigi Sforza

Chi cercasse pulsazioni swing, sofisticate architetture armoniche, virtuosismi solistici o un trattamento sonoro di tipo tradizionale rimarrebbe inappagato dall'ascolto di Zubatto Syndicate 2. Quest'ultima prova discografica dell'orchestra Zubatto Syndicate -guidata da Andrew Boscardin, che è anche chitarrista, compositore e arrangiatore -appagherebbe i gusti di chi si appassiona ad una musica riccamente farcita in cui si amalgamano ...

Benny Green: Live in Santa Cruz

Read "Live in Santa Cruz" reviewed by Luigi Sforza

Di sicuro Benny Green è un pianista dalle eccellenti doti. Vulcanico, inventivo, tecnicamente impeccabile, in Live in Santa Cruz Green declina in maniera eccelsa il linguaggio tradizionale del jazz. Elaborate con gusto e senso della melodia, le nove tracce del disco dichiarano la loro appartenenza al mondo hard bop. Nel fraseggiare con scioltezza e decisione insieme, ...

Samo Salamon Bassless Trio: Unity

Read "Unity" reviewed by Luigi Sforza

Non capita spesso di ascoltare dischi di notevole spessore. Pertanto, quando se ne presenta l'occasione è necessario, anzi doveroso, celebrarli con adeguata deferenza e, come oggetti preziosi, riservare loro un posto di assoluto rispetto nello scaffale che li accoglierà, posizionandoli di fianco ad altre opere del medesimo livello e, possibilmente, a portata di mano, così da ...

Enrico Pieranunzi: New Spring - Live At The Village Vanguard

Read "New Spring - Live At The Village Vanguard" reviewed by Luigi Sforza

Il fascino, discreto o no che sia, rappresenta una qualità che si svela non appena ci si accosta ad una persona o un progetto artistico che -per eleganza, portamento, affabilità, gentilezza, intensità, bellezza, stile, amabilità e altri nobili appellativi -, cattura la nostra completa attenzione. Questo magnetismo può essere così forte che, anche se a volte ...