All About Jazz

Home » Tag Center » Tag: Paolo Birro

Content by tag "Paolo Birro"

ARTICLE: ALBUM REVIEWS

Deep Art Men: Deep Art Men

Read "Deep Art Men" reviewed by Angelo Leonardi

Non è solo l'appartenenza professionale dei musicisti (tutti insegnanti al Conservatorio Pedrollo di Vicenza) il motivo di questa formazione. I cinque protagonisti del jazz italiano si frequentano da tempo e condividono simili coordinate espressive: un fresco e ispirato modern mainstream, di chiara impronta melodica. Dopo varie esibizioni live, nell'aprile 2107 è venuto il momento di documentare ...

ARTICLE: LIVE REVIEWS

Vicenza Jazz 2018 - Seconda parte

Read "Vicenza Jazz 2018 - Seconda parte" reviewed by Angelo Leonardi

Vicenza Jazz
Varie sedi
10--20.05.2018

Proseguiamo con il festival vicentino, i cui primi concerti sono stati recensiti da Libero Farné. In una rassegna così ricca di appuntamenti --come sempre dislocati in vari luoghi cittadini e in differenti orari --è ovviamente impossibile seguire tutto e anche questa seconda parte verterà sui concerti serali ...

ARTICLE: LIVE REVIEWS

Dolomiti Ski Jazz - XXI Edizione

Read "Dolomiti Ski Jazz - XXI Edizione" reviewed by Paolo Peviani

Dolomiti Ski Jazz
10-17.03.2018
Val di Fiemme

Musiche che hanno coperto un'ampia gamma di linguaggi ed orizzonti espressivi, pubblico numeroso e plaudente ... Il bilancio musicale di questa XXI Edizione del Dolomiti Ski Jazz non può che essere molto positivo. Meno felice il bilancio meteorologico. Il maltempo ha infatti cercato di ...

ARTICLE: LIVE REVIEWS

Udin&Jazz 2017

Read "Udin&Jazz 2017" reviewed by Neri Pollastri

Udine
Udin&Jazz 2017
Varie sedi
4-8.7.2017

Era dedicata alle contaminazioni con la musica etnica l'edizione 2017 di Udin&Jazz, la ventisettesima della rassegna friulana sottotitolata “EthnoShock!." Come al solito ampio spazio era riservato alle eccellenti proposte più recenti dei musicisti del nord est italiano. Proprio un paio di queste hanno fatto ...

ARTICLE: ALBUM REVIEWS

Vanessa Tagliabue Yorke: We Like It Hot

Read "We Like It Hot" reviewed by Neri Pollastri

Nuovo album da leader per Vanessa Tagliabue Yorke, una delle più interessanti voci nostrane, che -dopo l'originalissimo Contradanza -torna a frequentare un repertorio a lei carissimo, ovvero quello delle origini del jazz, che aveva esplorato nel suo primo CD, Racine Connection. Amante dei progetti ben delineati e al tempo stesso poeticamente enigmatici, l'artista segue in questa ...

ARTICLE: ALBUM REVIEWS

Lydian Sound Orchestra: Music For Lonely Souls (beloved by nature)

Read "Music For Lonely Souls (beloved by nature)" reviewed by Angelo Leonardi

Anche per merito di questo disco, la Lydian Sound Orchestra ha vinto il referendum della critica italiana, indetto dalla rivista Musica Jazz, quale migliore formazione del 2016. Un riconoscimento che giunge a quasi trent'anni dalla sua fondazione sotto la direzione di Riccardo Brazzale (il progetto prende forma nel 1989 e il primo disco -Melodious Thunk--giunge tre ...

ARTICLE: ALBUM REVIEWS

Michele Polga: Little Magic

Read "Little Magic" reviewed by Luigi Sforza

In quest'ultima fatica discografica Michele Polga insieme alle sue pronunciate qualità di tenor sassofonista conferma ampiamente il suo appassionato orientamento estetico -già dichiarato nei precedenti lavori a suo nome. Dotato di notevole tecnica strumentale, di senso instancabile per la melodia e di un'ampia capacità di sintetizzare in forma organica e unica un ampio patrimonio storico legato ...

ARTICLE: LIVE REVIEWS

Umbria Jazz Winter, Days 3-5: December 30, 2011-January 1, 2012

Read "Umbria Jazz Winter, Days 3-5: December 30, 2011-January 1, 2012" reviewed by Sara Villa

Days 1-2 | Days 3-5

Umbria Jazz Winter #19
Perugia, Italy
December 28, 2011-January 1, 2012
Stan Tracey Trio
Stan Tracey started the morning of his 85th birthday in the best possible way: playing jazz for an audience which was enthusiastic to share his music in such an iconic ...

ARTICLE: ALBUM REVIEWS

Giannantonio De Vincenzo: I piedi nelle scarpe

Read "I piedi nelle scarpe" reviewed by AAJ Italy Staff

Il veneziano Giannantonio De Vincenzo torna a registrare un lavoro a proprio nome dopo sette anni e lo fa con un album di brani originali (suoi o cofimati dai suoi compagni), messi in scena assieme al piano di Paolo Birro e alle percussioni e all'elettronica di Leo di Angilla, oltre che - in alcuni brani - al ...

ARTICLE: ALBUM REVIEWS

Birro - Del Barba - Parente - Tonolo - Zambrini - Zegna: Mystere Piano

Read "Mystere Piano" reviewed by AAJ Italy Staff

Ottima, l’idea di far suonare allo stesso pianoforte, registrato nella medesima maniera, sei pianisti diversi, per cogliere le differenze di suono e di interpretazione. Ottima anche la scelta dei pianisti da avvicendare allo Steinway, sei tra i migliori del nostro paese anche se forse non tra i più celebrati. E ottimo, complessivamente, il risultato: un CD molto intimista, ...