All About Jazz

Home » Tag Center » Tag: Abeat Records

Content by tag "Abeat Records"

ARTICLE: ALBUM REVIEWS

Sheila Jordan: Lucky to Be Me

Read "Lucky to Be Me" reviewed by Angelo Leonardi

Un nuovo disco di Sheila Jordan, registrato nel novembre 2016 ad 88 anni, non può che suscitare rispetto e amore. La voce mostra fragilità nella pronuncia e nell'intonazione ma la grande cantante statunitense, amica di Charlie Parker e allieva di Lennie Tristano, combatte i limiti dell'età con l'intatta passione, l'intensità interpretativa e l'autenticità di chi non ...

ARTICLE: ALBUM REVIEWS

Andrea Domenici Trio: Playing Who I Am

Read "Playing Who I Am" reviewed by Dr. Judith Schlesinger

The traditional road to musical success has been to make and promote a first recording, aiming for the kind of critical and public attention that leads to prestigious bandmates and gigs. But the fine pianist Andrea Domenici paves a new path with his masterful debut Playing Who I Am, since it arrives after he has already ...

ARTICLE: ALBUM REVIEWS

Claudio Fasoli Samadhi Quintet: Haiku Time

Read "Haiku Time" reviewed by Neri Pollastri

"Portare emozioni molto intense e pregnanti nel minore spazio sonoro possibile": questo, scrive nel libretto Claudio Fasoli, l'intento che muove il disco registrato assieme al suo Samadhi Quintet, Haiku Time, e analogo a quello che muove l'arte poetica giapponese degli haiku, poemi di sole ventisette sillabe. Qui la brevità è soprattutto nei temi e nei titoli, ...

ARTICLE: ALBUM REVIEWS

Claudio Fasoli N.Y. 4ET: Selfie

Read "Selfie" reviewed by Angelo Leonardi

Il 2017 è stato un anno ricchissimo per Claudio Fasoli, sia sul versante della produzione musicale che su quello dei riconoscimenti al valore artistico. Ha pubblicato due notevoli album per l'etichetta Abeat (Inner Sounds e Haiku Time) ed è stato votato musicista dell'anno dalla critica italiana. Anche l'incisione di questo disco risale a quella stagione, essendo ...

ARTICLE: ALBUM REVIEWS

Megalitico 4tet: Endless

Read "Endless" reviewed by Neri Pollastri

Quartetto internazionale dalle belle individualità, messo in piedi dal multistrumentista sardo Gavino Murgia, Megalitico ha una strumentazione abbastanza particolare, che vede accanto ai fiati del leader la fisarmonica di Luciano Biondini, la tuba (o il basso elettrico) di Michel Godard, oltre alla batteria di Patrice Heral. Ciò conferisce alla formazione un suono peculiare, che lo inserisce ...

Peo Alfonsi Trio: Oyasin

Read "Oyasin" reviewed by Neri Pollastri

Non è nuova la collaborazione del chitarrista sardo Peo Alfonsi con il contrabbassista Salvatore Maiore e il batterista Roberto Dani (che assieme formano la ritmica del trio di Stefano Battaglia): una dozzina d'anni orsono i tre registrarono infatti uno splendido lavoro. per molti versi analogo a questo, Amada. Fa dunque molto piacere ritrovarli assieme, impegnati in ...

ARTICLE: ALBUM REVIEWS

Max De Aloe, Lorenzo Cominoli, Attilio Zanchi: City of Dreams

Read "City of Dreams" reviewed by Neri Pollastri

Garrison Fewell è una figura che ha lasciato una traccia indelebile non solo nella storia della musica improvvisata, ma anche in moltissimi di coloro che hanno incrociato le loro strade con la sua. Chitarrista, compositore, improvvisatore, maestro di vita, Fewell negli ultimi anni della sua esistenza, spentasi nel 2015, è stato spesso in Italia, tanto che ...

ARTICLE: ALBUM REVIEWS

Antonio Onorato & Franco Cerri: Antonio Onorato & Franco Cerri

Read "Antonio Onorato & Franco Cerri" reviewed by Angelo Leonardi

Questo è un disco che non smetteresti mai di ascoltare: un jazz moderno elegante che si rivolge a un pubblico dai gusti ricercati, entro e fuori il jazz.
Le chitarre di Franco Cerri e Antonio Onorato interpretano celebri standard, un classico della canzone napoletana e un original in un dialogo ricco di sottigliezze, che ...

ARTICLE: ALBUM REVIEWS

Beppe Caruso, Francesco D'Auria: Mystery Mine - Live in miniera

Read "Mystery Mine - Live in miniera" reviewed by Neri Pollastri

Registrato dal vivo il 19 luglio 2014, questo lavoro vede all'opera il rodato duo tra le percussioni di Francesco D'Auria e il trombone di Beppe Caruso, impegnato per parte del tempo in brani originali e per il resto in improvvisazioni. La particolarità del concerto è quella di essersi svolta all'interno della miniera della Bagnada di Lanzada, ...

ARTICLE: ALBUM REVIEWS

Bebo Ferra Trio: Voltage

Read "Voltage" reviewed by Neri Pollastri

Torna a pubblicare a proprio nome Bebo Ferra, uno tra i nostri più interessanti chitarristi. E lo fa alla testa di un classico trio con tastiere -quelle di Gianluca Di Ienno -e batteria -con le bacchette di Nicola Angelucci. Classico anche il repertorio, otto brani perlopiù dello stesso Ferra, tranne quello di apertura, di Di Ienno, ...