All About Jazz

Home » Tag Center » Tag: Michel Godard

Content by tag "Michel Godard"

ARTICLE: LIVE REVIEWS

Due progetti originali di Fabbrica Europa a Firenze

Read "Due progetti originali di Fabbrica Europa a Firenze" reviewed by Neri Pollastri

Michel Godard e Nataša Mirković, Rob Mazurek e Gabriele Mitelli
Firenze
Fabbrica Europa
Stazione Leopolda
9-10.5.2018

Tra le molte belle proposte di Fabbrica Europa, festival multidisciplinare giunto quest'anno alle venticinquesima edizione e aperto per la sezione musicale dal quartetto di Mark Guiliana, figuravano due eccezionali produzioni originali: Risplendenti, Riversi, opera ...

Marco Colonna

Read "Marco Colonna" reviewed by Vincenzo Roggero

1. Denis Colin Trio, Fluide (In Situ, 1998).
Un disco strepitoso, all'apice della concezione del trio di Denis Colin. Il suono del suo clarinetto basso è stata sempre fonte di ispirazione per me. È il meno “classico" dei francesi e questo disco si fregia della maestria di Ramon Lopez. Inoltre è una sorta di concept, ...

CMC Ensemble: Contra Puncta

Read "Contra Puncta" reviewed by Alberto Bazzurro

CMC, jazzisticamente parlando, stava un tempo per Centro Musica Creativa e rimandava all'avanguardia torinese anni Settanta e successivi. Il CMC Ensemble, protagonista di questo album, è invece tutt'altra cosa (anche se in fondo molti dei postulati-chiave combaciano): è una formazione (nel caso specifico un ottetto) nata in seno al Dipartimento Jazz del Conservatorio di Cosenza, coinvolgendo ...

ARTICLE: INTERVIEWS

A dialogo con Roberto Ottaviano

Read "A dialogo con Roberto Ottaviano" reviewed by Neri Pollastri

Poliedrico quanto a collaborazioni ed esplorazioni di aree stilistiche, sempre rigorosissimo nel modo di affrontare qualsiasi situazione musicale, ritenuto dalla critica uno dei maggiori interpreti del sassofono jazz in Europa, Roberto Ottaviano è prossimo a compiere sessant'anni, essendo nato a Bari nel dicembre del '57. E lo fa presentando un ennesimo lavoro di altissimo livello, altro ...

Michel Godard, Ihab Radwan: Doux désirs

Read "Doux désirs" reviewed by Alberto Bazzurro

Dodici brani firmati singolarmente o congiuntamente dai due performer compongono questo raffinato album in duo fra il francese Michel Godard, che dà qui la netta preferenza (come del resto gli capita di sovente, in tempi recenti) all'arcaico serpentone, e l'egiziano Ihab Radwan, specialista dell'oud, per una proposta definita dai diretti interessati “un progetto originale che unisce ...

ARTICLE: LIVE REVIEWS

Anja Lechner e François Couturier al Teatro Sala Fontana di Milano

Read "Anja Lechner e François Couturier al Teatro Sala Fontana di Milano" reviewed by Paolo Peviani

Anja Lechner--François Couturier
Ah-Um Meets Europe
Milano
Teatro Sala Fontana
14.01.2017

Viviamo un periodo storico in cui l'idea di Europa sta attraversando una fase delicata, per non dire di vera e propria crisi. Ad infonderci un minimo di speranza c'è chi -fortunatamente -crede invece che il vecchio continente abbia ancora ...

ARTICLE: CD/LP/TRACK REVIEW

Andrea Lombardini: Diminuendo

Read "Diminuendo" reviewed by Daniele Vogrig

Suggestivo ed evocativo, caleidoscopico per la notevole gamma di timbri e influenze ma allo stesso tempo dotato di una decisa coerenza narrativa, Diminuendo è il primo lavoro solista di Andrea Lombardini, pubblicato dalla CAM Jazz e prodotto da Johannes Wohlleben presso i Bauer Studios di Ludwigsburg nel gennaio 2016.
Il giovane bassista veneziano, impegnato ...

Bergamo Jazz 2016

Read "Bergamo Jazz 2016" reviewed by Francesco Martinelli

For the first time under the artistic direction of trumpeter Dave Douglas, the 38th edition of the Bergamo Jazz Festival--one of Europe's longest running jazz events--invaded the ancient and noble city in the North of Italy with a joyous celebration of the music's diversity.

The beautifully restored Teatro Sociale in the Città Alta--Bergamo's ancient ...

ARTICLE: LIVE REVIEWS

Bergamo Jazz 2016

Read "Bergamo Jazz 2016" reviewed by Libero Farnè

Bergamo Jazz 2016
13-20 mar.

Tutto sommato Bergamo Jazz 2016 ha tenuto fede alle parole programmatiche di Dave Douglas, suo nuovo direttore artistico, tese a presentare “un ampio spaccato di alcune delle espressioni di questa musica in costante evoluzione...," in considerazione anche del fatto che essa “ci arriva in varie forme e ...

ARTICLE: PROFILES

Barry Guy: Ploughs into Swordshares (Part 1)

Read "Barry Guy: Ploughs into Swordshares (Part 1)" reviewed by Duncan Heining

Part 1 | Part 2 | Part 3

Edgar Varèse's defiant statement in the face of public and critical indifference -"The present day composer refuses to die"--could so easily apply to composer-bassist Barry Guy. He has earned over the years a deep and lasting respect from certain fans and critics, though more so in ...