All About Jazz

Home » Tag Center » Tag: Giovanni Mirabassi

Content by tag "Giovanni Mirabassi"

ARTICLE: ALBUM REVIEWS

Aaron Goldberg: At the Edge of the World

Read "At the Edge of the World" reviewed by Angelo Leonardi

A quattro anni di distanza dall'album The Now Aaron Goldberg presenta un sorprendente piano trio, sostituendo il lungo sodalizio col contrabbassista Reuben Rogers e il batterista Eric Harland. I nuovi partner sono Matt Penman e Leon Parker e la sorpresa riguarda proprio quest'ultimo, che ritorna a incidere negli Stati Uniti dopo quasi vent'anni di assenza. Parker ...

ARTICLE: ALBUM REVIEWS

Stefon Harris: Sonic Creed

Read "Sonic Creed" reviewed by Angelo Leonardi

A distanza di un decennio dalla pubblicazione di Urbanus -l'ultimo disco di Stefon Harris con l'ensemble Blackout -sono cambiate molte cose nel mondo del vibrafono jazz: nel 2016 è scomparso Bobby Hutcherson, l'anno successivo Gary Burton s'è ritirato dalla scena attiva e Mike Mainieri, che ha superato gli ottant'anni, ha ridotto l'attività. Lo scettro del miglior ...

ARTICLE: ALBUM REVIEWS

Giovanni Mirabassi: Live In Germany

Read "Live In Germany" reviewed by Neri Pollastri

Registrazione dal vivo effettuata ai Bauer Studios di Ludwigsburg, questo disco documenta un triplo omaggio tributato da Giovanni Mirabassi ad altrettante grandi cantanti: Edith Piaf, Mercedes Sosa ed Ella Fitzgerald. Si tratta senza dubbio di un progetto pienamente nelle corde del pianista, perugino ma francese d'adozione, che può lanciarsi in calde e raffinate rivisitazioni di alcuni ...

ARTICLE: ALBUM REVIEWS

Giovanni Mirabassi Quartet: No Way Out

Read "No Way Out" reviewed by Neri Pollastri

Dopo Viva V.E.R.D.I., nel quale il suo trio veniva affiancato da un'ampia orchestra d'archi, Giovanni Mirabassi si ripresenta ancora assieme a Gianluca Renzi e Lukmil Perez Herrera, allargando stavolta la formazione con l'inserimento dello strepitoso vibrafonista americano Stefon Harris, erede dei fasti di Bobby Hutcherson.

E proprio ai quartetti con vibrafono degli anni sessanta ...

ARTICLE: ALBUM REVIEWS

Giovanni Mirabassi Trio & Strings: Viva V.E.R.D.I.

Read "Viva V.E.R.D.I." reviewed by Neri Pollastri

Da anni residente a Parigi e più noto all'estero che da noi, Giovanni Mirabassi è un pianista dotato di ottima tecnica e autore di alcuni bei lavori, specie in trio. E proprio su questa formazione è basato Viva V.E.R.D.I., registrato dal vivo a Goyang, in Corea del Sud, assieme al contrabbassista Gianluca Renzi, già in passato ...

ARTICLE: ALBUM REVIEWS

Kristóf Bacsó Quartet: Nocturne

Read "Nocturne" reviewed by Paolo Peviani

Nonostante qualche apparizione a festival italiani, e alcune collaborazioni con musicisti italiani (Nico Morelli, Giovanni Mirabassi), il sassofonista ungherese Kristóf Bacsó è tuttora poco conosciuto nel nostro paese. L'ascolto di Nocturne, secondo album pubblicato da Bacsó con il suo quartetto, ci permette di colmare questa lacuna.

Bacsó è infatti uno dei più interessanti ...

NEWS: EDUCATION

Jazz Masterclasses / Workshops Near Nice (South Of France) August 2011

COARTJAZZ in Coaraze (06) a typical and charming perched village from Provence near Nice, France. Master classes and Workshops for 5 days from 20th to 24th August 2011: Five hours per day, 6/7 students per class
Mornings: Learning with Pros (Improvisation, theory)
Afternoons: small ensembles coordinated by binomes of pros
Evenings: Jam ...

ARTICLE: ALBUM REVIEWS

Stephane Spira & Giovanni Mirabassi: Spirabassi

Read "Spirabassi" reviewed by Guy Zinger

Lyrically singing with his soprano sax, telling his story in an album dedicated to his departed father, Stephane Spira and his accomplice, pianist Giovanni Mirabassi, embark on a dreamy and introspective road trip, soaked with melancholy. Spira's father was a colorful character and antiquarian with a mad passion for music, and Spirabassi is imprinted with that ...

ARTICLE: ALBUM REVIEWS

Giovanni Mirabassi: Out of Track

Read "Out of Track" reviewed by AAJ Italy Staff

Ogni volta che esce un disco di Giovanni Mirabassi c'è sempre fermento, soprattutto in Francia, dove è stato adottato musicalmente da parecchi anni. E a ragione, considerando che il pianista perugino ci ha abituato in questi anni a ottimi lavori. E' il caso anche del recentissimo Out of Track registrato in trio con Gianluca Renzi e Leon Parker, ...