ADVERTISE WITH US

Make a difference: Support jazz online

Support All About Jazz Your friends at All About Jazz are looking for readers to help back our website upgrade project. Of critical importance, this project will result in a vastly improved design across all devices and will make future All About Jazz projects much easier to implement. Click here to learn more about this project including donation rewards.

Luigi Sforza

Critico, didatta, music maker

About Me

Avendo risposto agli stimoli musicali eteroprovenienti in molti modi – emotivamente, fisicamente, praticamente e intellettualmente – col tempo ho imparato a intendere la musica sempre più in senso trasversale. Tutto ciò mi ha condotto inevitabilmente ad appassionarmi alle numerose varianti e ramificazioni che connotano la musica afro-americana, in quanto nata dal meticciato, e perciò inclusiva, senza perdere interesse per altre espressioni musicali e in generale per la letteratura e il cinema. Nel corso degli anni, quindi, con metodica e alineare sistematicità, mi sono laureato in musicologia presso l'Università di Bologna, ho suonato musiche varie – dal liscio all'etnojazz, dalla canzone al pop – ho pubblicato articoli, recensioni e interviste, ho inciso dischi e fatto concerti, ho condotto trasmissioni radiofoniche, ho organizzato eventi musicali, ho scritto canzoni e composto musiche per teatro e cortometraggi, ho insegnato musica ad adulti e bambini, ho seguito corsi e seminari, accademici e non, e soprattutto continuo ad appassionarmi alla musica e fare molte delle cose elencate sopra.

My Favorites

  1. Tom Waits - Rain Dogs
  2. Miles Davis - Kind of Blue
  3. Hector Berlioz - Symphony fantastique, op. 14
  4. Ornette Coleman - Tomorrow is the question
  5. Lucio Dalla - Come è profondo i mare
  6. Pino Daniele - Nero a metà
  7. The Beatles - Revolver
  8. Bill Frisell- Have a little faith
  9. John Zorn/George Lewis/Bill Frisell - News for Lulu
  10. Neked City- Naked City