General Articles

GENERAL ARTICLES

Nuove Orchestre Alla Ribalta

Read "Nuove Orchestre Alla Ribalta" reviewed by

Da anni non si vedevano all'opera tanti nuovi ensemble, sia negli Stati Uniti che in Europa. Le cinque formazioni che presentiamo spaziano da quella giovanile come l'italiana New Talents Jazz Orchestra guidata da Mario Corvini (Extempora) alla big band di John Beasley ricca di stelle (Monk'estra -Vol. 1); dai progetti norvegesi del pianista Rune Klakegg (Fjon) o della sperimentale Berlin Soundpainting Orchestra (Holothuria) alla Hip-Bone Big Band di Michael Davis, smagliante vetrina di trombonisti. Il tutto spazia tra ...

GENERAL ARTICLES

Ricordiamo Michael Brecker

Read "Ricordiamo Michael Brecker" reviewed by

Sono trascorsi più di dieci anni dalla morte di Michael Brecker, avvenuta il 13 gennaio 2007, il giorno dopo quella di Alice Coltrane. Brecker è stato il massimo e più influente sax tenore post-coltraniano ed è quanto mai doveroso ricordarne la vita e il percorso artistico. Il 25 gennaio di quest'anno la comunità jazzistica di New York, decine di oncologi e persino l'ex presidente Clinton e consorte, hanno partecipato alla cerimonia di commemorazione tenutasi nella Appel Room del ...

GENERAL ARTICLES

L'ultimo hipster. La vita e la musica di Mark Murphy

Read "L'ultimo hipster. La vita e la musica di Mark Murphy" reviewed by

Non trovate accenni a Mark Murphy nelle più recenti storie del jazz, neanche il nome. Una lacuna che appare inspiegabile (a differenza di Frank Sinatra, Mel Tormè e Tony Bennett) che si giustifica solo col ritardo a collocare il cantante di Syracuse in una prospettiva storica. Eppure già prima della sua scomparsa -il 22 ottobre 2015 all'età di 83 anni--autorevoli critici e musicisti hanno considerato Murphy tra i massimi jazz vocalist moderni, il più importante tra i ...

GENERAL ARTICLES

Krystle Warren

Read "Krystle Warren" reviewed by

01. Dirty Projectors -Dirty Projectors -(Domino -2017). Da quando è uscito ascolto questo disco praticamente tutti i giorni. È bizzarro, audace, toccante e ricco di groove. 02. Anderson. Paak -Malibu -(Steel Wool -2016). Ogni cosa di questo disco è una delizia. Dalla voce, alla produzione, alla scrittura... Non ho mai amato le produzioni hip hop immediatamente. We've Got It from Here dei A Tribe Called Quest e Malibu sono l'eccezione. 03. Junior ...

GENERAL ARTICLES

"Sicily Jass" e il primo secolo del jazz discografico

Read ""Sicily Jass" e il primo secolo del jazz discografico" reviewed by

Nel 2017 ricorre un importante anniversario per il jazz. Risale infatti a cento anni fa, esattamente al 26 Febbraio 1917, l'incisione di quello che è generalmente considerato il primo disco di jazz della storia, un 78 giri contenente due brani, uno per facciata: “Livery Stable Blues" e “One Step," registrati dalla Original Dixieland Jass Band (il vocabolo jazz usato per descrivere quel genere musicale nato da poco, figlio di blues e ragtime, non aveva ancora trovato la sua grafia definitiva). ...

GENERAL ARTICLES

Nick Millevoi

Read "Nick Millevoi" reviewed by

01. Jeff Parker -New Breed (International Anthem -2016). Sto ascoltando questo disco ogni giorno da una settimana. È una splendida combinazione di loops, ritmi e suoni dal vivo. Grandi brani e l'intero album possiede uno straordinario groove, è divertente e ha un suono unico. 02. Grant Green -Goin' West (Blue Note -1969). Mi piace il country-jazz e in questo album Grant Green suona brani western con Herbie Hancock, Reggie Workman, and Billy Higgins! L'ho acquistato ...

GENERAL ARTICLES

Things We Like: Thelonious Monk

Read "Things We Like: Thelonious Monk" reviewed by

All'interno delle stagioni di Angelica a Bologna, è giunto alla decima edizione il ciclo di filmati “Voci dall'al di là." Curato da Walter Rovere, fin dall'origine ha avuto come logo l'emblematica immagine dell'incontro fra i sorridenti John Cage e Sun Ra. Nell'anno in cui si celebra il centenario della nascita di Thelonious Monk non poteva mancare un documentario su di lui: “American Composer" di Matthew Seig, edito nel 1991 ma, come sostengono gli organizzatori, presentato solo ora in prima italiana. ...

GENERAL ARTICLES

Massimiliano Milesi

Read "Massimiliano Milesi" reviewed by

01. Ned Ferm -SpenT All The Money -(Stunt Records -2014). Un progetto poetico e profondamente leggero, un felice incontro tra il jazz e il country. 02. Zeno de Rossi, Danilo Gallo -Midnight Lilacs -(Tannen Records -2011). Nato dall'incontro di Zeno e Danilo con Chris Speed e Marc Ribot questo è un progetto intrigante dal sapore esotico. Comprende alcune rivisitazioni di famosissime canzoni messicane come la bellissima “Jurame." 03. Tortoise -Standards -(Thrill Jockey ...

GENERAL ARTICLES

Things We Like: Antonio Bibalo

Read "Things We Like: Antonio Bibalo" reviewed by

Sappiamo che la presenza di George Russell in Scandinavia dal 1964 al 1969 fecondò la scena del jazz in quell'area, emancipandolo dalle influenze be-bop ormai logore e favorendo la crescita di personalità come Jan Garbarek e Terje Rypdal. Ma ben meno conosciuta è la vicenda di un musicista di origine italiana, Antonio Bibalo, classe 1922 (quindi della stessa generazione di Russell, un anno più anziano di lui), che ebbe la ventura di diventare il compositore più popolare del Novecento in ...


Support All About Jazz's Future

We need your help and we have a deal. Contribute $20 and we'll hide the six Google ads that appear on every page for a full year!

Please support out sponsor