All About Jazz

Home » Articoli | Recensioni

CD/LP/Track Review

CD/LP/TRACK REVIEW

Luca Segala Libertrio: La rete di Indra

Read "La rete di Indra" reviewed by

Disco in parte atipico per Amirani, questo ultimo lavoro del sassofonista Luca Segala vede all'opera un classico trio sax tenore-contrabbasso-batteria impegnato su composizioni originali che potrebbero rimandare -per interazione, ritmi e libertà -a Jackie McLean, oppure -per fraseggi e suono -a Sonny Rollins. Niente di direttamente innovativo, quindi, né di radicalmente improvvisato, tuttavia neppure niente di “datato" o “etichettabile." Già questo è, francamente, un pregio, perché spesso “buttarla in cerebralità" finisce per essere un modo facile (per l'autore, ...

CD/LP/TRACK REVIEW

Massimo De Mattia: Ethnoshock!

Read "Ethnoshock!" reviewed by

Si lamenta spesso che oggi il jazz non abbia più quella componente di impegno sociale e politico che ha avuto in filigrana fin dalla sua origine e che era esplicita e potente negli anni Sessanta-Settanta. In realtà non è così: forse quella componente è meno diffusa che in passato, ma non è scomparsa ed è particolarmente presente nella musica improvvisata. Non a caso, va aggiunto, visto che si tratta di una delle parti del jazz meno omologate alle logiche economiche, ...

CD/LP/TRACK REVIEW

Alberto Pinton: Live in Japan

Read "Live in Japan" reviewed by

Live in Japan inaugura una nuova etichetta giapponese, la Wild Cat House, label dedicata alle registrazioni live effettuate al Gallery & Café Yamaneko-ken presso il lago di Ogose in Giappone. Titolare della registrazione è Alberto Pinton--sassofonista, clarinettista, flautista e compositore veneto da anni residente in Svezia--con il gruppo denominato Noi Siamo (per l'occasione il bassista della formazione originale Torbjorn Zetterberg è sostituito egregiamente da Yasuhito Mori). La musica è un esaltante mix di energia e di controllo, ...

CD/LP/TRACK REVIEW

Shinya Fukumori: For 2 Akis

Read "For 2 Akis" reviewed by

Una bella sorpresa questo trio multinazionale (ma con sede a Monaco) al debutto per ECM, guidato dal trentaquattrenne giapponese Shinya Fukumori e completato dal trentacinquenne tenorsassofonista francese Matthieu Bordenave e dal cinquantasettenne pianista tedesco Walter Lang. Fukumori, che prima di dedicarsi alla batteria aveva suonato il violino e il pianoforte, è giunto alcuni anni fa in Baviera proprio perché appassionatosi alla musica ECM (cita tra coloro che lo hanno influenzato Ketil Bjørnstad e Eberhard Weber) e vi ha ...

CD/LP/TRACK REVIEW

The Aardvark Jazz Orchestra: Democratic Vistas

Read "Democratic Vistas" reviewed by

Il titolo della nona incisione dell' Aardvark Jazz Orchestra per la Leo (il 15mo disco in 46 anni di attività!) riprende quello di un saggio di Walt Whitman del 1871 che denunciava la corruzione politica e la decadenza morale dell'epoca tardo vittoriana. È l'annuncio di un disco “politico," che il leader della formazione Mark Harvey ha voluto proporre con l'esecuzione di due suites: la prima di quasi ventotto minuti e la seconda di quaranta. I titoli delle ...

CD/LP/TRACK REVIEW

Juri Dal Dan, Francesco Bearzatti: Immaginario Blues

Read "Immaginario Blues" reviewed by

Juri Dal Dan è uno dei molti eccellenti musicisti usciti dalla fucina friulana, autore di altri lavori di cui ci siamo occupati in passato tra i quali Trilogia di un viaggiatore ) e che presenta l'ultimo suo progetto, con il suo trio e l'ospite (non occasionale, né aggiunto come star di richiamo) Francesco Bearzatti. Per quanto immaginario, il blues permea realmente il CD fin dal suo avvio, la breve improvvisazione introduttiva, con il lavoro del piano e l'intervento ...

CD/LP/TRACK REVIEW

Glauco Venier, Michele Corcella: Mainerio!

Read "Mainerio!" reviewed by

Già molti anni fa, era il 1996, Glauco Venier aveva usato l'espressione “l'insiùm" (che in friulano significa “il sogno") per dare il titolo a uno dei suoi primi dischi, in trio con Salvatore Maiore e Roberto Dani, nel quale prendeva spunto dalla cultura friulana per fare jazz. Nel 2004, poi, aveva affrontato la musica del leggendario prete e musicista cinquecentesco Giorgio Mainerio in un eccellente disco, Dal Libro dei Balli di Giorgio Mainerio, uscito per Artesuono. Oggi quell'espressione ...

CD/LP/TRACK REVIEW

Throttle Elevator Music: Retrospective

Read "Retrospective" reviewed by

Una delle figure più dirompenti (e popolari) del jazz del nostro tempo, Kamasi Washington, ed Erik Jekabson, Thomas McCree, Ava Mendoza, Gregory Howe e Matt Montgomery sono i protagonisti di Retrospective, album che--sebbene uscito nel 2017--poggia le sue radici a cavallo del tempo di due sessioni: la prima tenutasi nel 2011, la seconda nel 2016, entrambe ai Fantasy Studios di Berkeley. Il progetto Throttle Elevator Music, la cui paternità è da ascrivere al produttore e musicista Gregory ...

CD/LP/TRACK REVIEW

Chris Washburne: Rags And Roots

Read "Rags And Roots" reviewed by

Dopo l'intrigante rilettura latina di alcuni classici del rock (Low Ridin', Zoho 2015) il trombonista Chris Washburne rilegge la musica afroamericana degli esordi, prendendo in considerazione il ragtime e il jazz di New Orleans. Washburne non è solo un trombonista e un multistrumentista ma un etnomusicologo laureatosi prima al New England Conservatory e poi alla Columbia University (dove oggi insegna). Da anni è un apprezzato autore di saggi e articoli sul jazz e la musica latina. Per questo ...

CD/LP/TRACK REVIEW

Oscar Del Barba OX Trio: OX

Read "OX" reviewed by

L'OX Trio è una formazione molto paritetica, ben piantata nella tradizione ma con spiccate originalità, messa in piedi dal non ancora cinquantenne pianista bresciano Oscar Del Barba, autore di tutte le dieci composizioni in programma in questo disco. Il trio attraversa numerose dimensioni, tralasciando del tutto la più “ovvia"--quella degli standard--e ispirandosi ora alle forme più recenti della formazione, quelle marcatamente ritmiche di The Bad Plus o Tingvall Trio, ora alla musica classica, perlopiù contemporanea ma a tratti ...