All About Jazz

Home » Articoli | Recensioni

Album Review

Daily articles carefully curated by the All About Jazz staff. Read our popular and future articles.

Album Review

Russ Lossing: Metamorphism

Read "Metamorphism" reviewed by Neri Pollastri


Registrato nel luglio del 2017, questo lavoro a firma dell'allora cinquantasettenne Russ Lossing, pianista della scena newyorchese originario dell'Ohio, vede all'opera un quartetto classico nella formazione, ma in equilibrio tra mainstream e contemporaneità negli stilemi. Il leader, infatti, ha alle spalle trentacinque anni di collaborazioni con artisti di primissimo piano, da Kenny Wheeler a Tim Berne, tra le quali spicca quella, continuativa, con Paul Motian, alla musica del quale ha dedicato un lavoro per piano solo. Qui tale ...

Album Review

Thana Alexa: ONA

Read "ONA" reviewed by Angelo Leonardi


Ci giunge con un po' di ritardo questo secondo disco della talentuosa vocalist e compositrice Thana Alexa, ma va assolutamente considerato. Anche questo, come già il debutto Ode to Heroes, è un tributo: dalle figure musicali che l'hanno influenzata siamo passati a una celebrazione del genere femminile e al ruolo—spesso sottovalutato—che svolgono nel mondo. Nata a New York da famiglia croata, Thana è tornata nell'infanzia in Croazia dov'è rimasta per completare i suoi studi. Successivamente si è ...

Album Review

Isophone: Bise

Read "Bise" reviewed by Neri Pollastri


"Improvisations aux flutes traversieres" è il sottotitolo di questo album di Isophone, paritetico duo di flauti composto dall'italiana residente in Francia Rosa Parlato e dalla francese Claire Marchal. Improvvisazioni libere e dialogiche, registrate dal vivo nel 2018 presso un reparto oncologico di un ospedale, all'interno di un progetto artistico più ampio interamente pensato per quegli spazi, particolarissimi e atipici--almeno oggi, visto che negli anni Sessanta-Settanta le performance presso strutture ospedaliere erano tutt'altro che infrequenti. Le due artiste si ...

Album Review

Bettye LaVette: Blackbirds

Read "Blackbirds" reviewed by Angelo Leonardi


Com'è accaduto a Sharon Jones anche Bettye Lavette ha incontrato il successo in età matura--o nel suo caso avanzata--ottenendo quei riconoscimenti che non ebbe negli anni d'oro della soul music. È stato l'album del 2003 A Woman Like Me, quando aveva già 57 anni, a darle quel successo che attendeva da tempo, aprendole un percorso ricco di soddisfazioni. Con una scelta personale, Bettye non s'è collocata nel filone neo soul o degli Oldies but Goldies del repertorio ...

Album Review

Alberto Braida: In Love with the Moon

Read "In Love with the Moon" reviewed by Neri Pollastri


A diversi anni di distanza dall'ultimo lavoro, Alberto Braida torna a cimentarsi con il piano solo, presentando per We Insist! una sofisticata meditazione in quattro parti, di cui il titolo già svela programmaticamente le atmosfere. I poco meno di tre quarti d'ora di musica sono suddivisi in quattro tracce, due di quindici e due di sei minuti circa, tutte omogenee, libere e su tempi lenti, a momenti rarefatti, ma anche tutte estremamente mutevoli. La cifra è apparentemente contemporanea--un'impressione ...

Album Review

Stephan Thelen: World Dialogue

Read "World Dialogue" reviewed by Mario Calvitti


Il chitarrista Stephan Thelen, californiano trapiantato in Svizzera dove risiede e lavora, è uno dei musicisti più interessanti tra quelli che nel corso del nuovo millennio si sono adoperati per rinnovare il linguaggio della chitarra, cercando nuove forme e tecniche espressive per esplorare le illimitate possibilità dello strumento. La sua discografia annovera diversi album da solista e con il gruppo SONAR (la cui musica è stata paragonata alle geometrie contorte e alle illusioni prospettiche delle incisioni di Mauritius Cornelius Escher ...

1

Album Review

Dave Brubeck: Time OutTakes

Read "Time OutTakes" reviewed by Stefano Merighi


Time OutTakes è il frutto della scoperta dell'insieme dei nastri giacenti nei vaults della Columbia, riguardanti il celebre album di Dave Brubeck, edito nel 1959. Come spesso accade per questo genere di operazioni, il supplemento di materiale che esce fuori dallo scavo coincide con versioni alternative dei medesimi brani della collezione definitiva (outtakes), ma anche con pezzi scartati dalla produzione--due in questo caso--oppure con la scoperta che in certi casi è bastata una sola “take" per essere soddisfatti ...


Engage

Contest Giveaways
Enter our latest contest giveaway sponsored by Sunnyside Records.
Publisher's Desk
Support All About Jazz and our passion to build.
Read on.

All About Jazz needs your support

Donate
All About Jazz & Jazz Near You were built to promote jazz music: both recorded albums and live events. We rely primarily on venues, festivals and musicians to promote their events through our platform. With club closures, limited reopenings and an uncertain future, we've pivoted our platform to collect, promote and broadcast livestream concerts to support our jazz musician friends. This is a significant but neccesary step that will help musicians and venues now, and in the future. You can help offset the cost of this essential undertaking by making a donation today. In return, we'll deliver an ad-free experience (which includes hiding the sticky footer ad). Thank you!

Get more of a good thing

Our weekly newsletter highlights our top stories and includes your local jazz events calendar.