All About Jazz

Home » Articoli » Album Review

Freddie Hubbard: Outpost

AAJ Italy Staff By

Sign in to view read count
Freddie Hubbard: Outpost
Outpost (1981) segnò il definitivo ritorno di Hubbard al jazz acustico, preceduto dalla chiamata nel gruppo V.S.O.P. dove aveva trovato i membri del secondo quintetto acustico di Miles. La sua spiccata originalità, nella quale confluivano Gillespie e Brown al fianco di Coltrane, gli permise di affrontare il difficile paragone con Davis evitando imitazioni sterili. Si completava, in questo modo, l'abbandono definitivo della fase jazz-rock, da lui frequentato nei primi anni Settanta con ottimi risultati artistici, poi con minore integrità e insoddisfacente esito commerciale. La seduta d'incisione del marzo 1981 lo vede alla testa di un quartetto eccellente e mette in evidenza la straordinaria forma di quegli anni di rinascita personale. Dalle prime note di "Santa Anna Winds" si resta affascinati per la bellezza piena del timbro, l'intensità di ogni frase, la capacità di coniugare liriche note lunghe e cascate discendenti estratte senza sforzo dal linguaggio sassofonistico di Trane. Qualcosa di simile poteva farlo solo Woody Shaw e non è certo casuale la loro successiva collaborazione. Gli altri quattro brani includono un saggio di arte della ballad con "You Don't Know What Love Is," la grintosa visione del blues post-boppistico in "The Outpost Blues," altre proposte di composizione moderna in "Dual Force" e "Loss," quest'ultima dell'amico Dolphy.

Gli accompagnatori sono fra i musicisti più brillanti ancora in circolazione: difficile immaginare un piano trio più prezioso di quello composto da Barron, Williams e Foster. L'ampia esposizione in assolo di Hubbard deve a loro molto del suo eccellente risultato e non è tale da privarci del piacere di ascoltarli quando si mettono in primo piano.

La ristampa di questo piccolo capolavoro aggiunge un tassello importante alla discografia di Hubbard, anche se sarebbe stato preferibile mantenere la bella copertina originale.

Track Listing

01. Santa Anna Winds (Freddie Hubbard) - 9:37; 02. You Don't Know What Love Is (Raye; de Paul) - 6:31; 03. The Outpost Blues (FH) - 4:18; 04. Dual Force (Buster Williams) - 7:10; 05. Loss (Eric Dolphy) - 10:02.

Personnel

Freddie Hubbard (tromba, flicorno); Kenny Barron (pianoforte); Buster Williams (contrabbasso); Al Foster (batteria).

Album information

Title: Outpost | Year Released: 2012 | Record Label: Enja Records

Post a comment about this album

Tags

Shop Amazon

More

Summer Water
Scott DuBois
Nox
Nate Wooley / Liudas Mockunas / Barry Guy /...
Phoenix
Vasko Atanasovski

Popular

All About Jazz needs your support

Donate
All About Jazz & Jazz Near You were built to promote jazz music: both recorded albums and live events. We rely primarily on venues, festivals and musicians to promote their events through our platform. With club closures, limited reopenings and an uncertain future, we've pivoted our platform to collect, promote and broadcast livestream concerts to support our jazz musician friends. This is a significant but neccesary step that will help musicians and venues now, and in the future. You can help offset the cost of this essential undertaking by making a donation today. In return, we'll deliver an ad-free experience (which includes hiding the sticky footer ad). Thank you!

Get more of a good thing

Our weekly newsletter highlights our top stories and includes your local jazz events calendar.