All About Jazz

Home » Articoli » Album Review

1

Liberty Ellman: Ophiuchus Butterfly

AAJ Italy Staff By

Sign in to view read count
Liberty Ellman: Ophiuchus Butterfly
Liberty Ellman giunge al terzo disco da leader e il salto di qualità è evidente rispetto alle ottime potenzialità espresse in Tactiles. A differenza di quanto spesso accade coi lavori dei chitarristi, quest'incisione non è focalizzata sullo strumento a sei corde ma ha una prospettiva ampia e articolata, prettamente compositiva.

Partner per alcuni anni di Henry Threadgill ma anche di Steve Coleman, Vijay Iyer, Mat Maneri e Rudresh Mahanthappa, Ellman evidenzia una scrittura influenzata dai primi due artisti (quando guidavano rispettivamente il Very Very Circus ed i Five Elements) che si snoda in una sintesi affascinante e personale, anche per l'uso dell'elettronica. Una musica ricca di frammentazioni ritmiche, talvolta ritualistica e visionaria, che lega il timbro grave della tuba (Jose Davila) e l'interattivo drumming di Gerald Cleaver con il libero e angosciante confronto dei solisti: il giovane sax contralto Steve Lehman, il notevole Mark Shim al tenore e lo stesso Ellman che preferisce ritagliarsi un ruolo appartato (accordi o linee contrappuntistiche sullo sfondo e melodie in unisono coi sax) ma esce con assoli di particolare spessore (il più interessante in "Tarmacadam").

Le composizioni e le orchestrazioni sono molto belle, sia quelle particolarmente ricche di tensione come "Chromos", "Looking Up" e "Ophiucus Butterfly" oppure le parentesi dove il ritmo è spesso implicito e lo svolgimento tematico assume forme varie: da quelle arcane e ritualistiche del magnifico "Snow Lips", al camerismo di "Aestivation", fino allo sperimentale "Borealis".

Il nervoso e tagliente contralto di Steve Lehman si mette in bell'evidenza in più momenti (ad esempio in "You Have Ears" e in "Looking Up") mentre l'autorevole timbro di Mark Shim emerge in "Aestivation". La sezione ritmica svolge un lavoro esemplare.

Per concludere, Ophiuchus Butterfly è un disco davvero riuscito (non fatevelo sfuggire!), che pone Ellman tra i nomi di punta dell'ultima generazione.

Track Listing

Ophiuchus Butterfly; Aestivation; Snow Lips; You Have Ears; The Natiralists; Pretty Words, Like Blades; Tarmacadam; Looking Up; Chromos; Borealis.

Personnel

Liberty Ellman: guitar, synthesizer; Steve Lehman: alto saxophone; Mark Shim: tenor saxophone; Jose Davila: tuba; Stephan Crump: acoustic bass; Gerald Cleaver: drums.

Album information

Title: Ophiuchus Butterfly | Year Released: 2006 | Record Label: Pi Recordings

Post a comment about this album

Tags

Shop Amazon

More

All About Jazz needs your support

Donate
All About Jazz & Jazz Near You were built to promote jazz music: both recorded and live events. We rely primarily on venues, festivals and musicians to promote their events through our platform. With club closures, shelter in place and an uncertain future, we've pivoted our platform to collect, promote and broadcast livestream concerts to support our jazz musician friends. This is a significant but neccesary effort that will help musicians now, and in the future. You can help offset the cost of this essential undertaking by making a donation today. In return, we'll deliver an ad-free experience (which includes hiding the bottom right video ad). Thank you.

Get more of a good thing

Our weekly newsletter highlights our top stories and includes your local jazz events calendar.