0

Mirko Signorile Quartet: Open Your Sky

Neri Pollastri By

Sign in to view read count
Mirko Signorile Quartet: Open Your Sky Trio allargato a quartetto con l'ingresso di un percussionista, che in due tracce ospita anche una chitarra senza tuttavia mutare troppo identità: questa la formazione riunita dal pianista barese Mirko Signorile per realizzare il suo ultimo lavoro, Open Your Sky. Un disco di composizioni originali, scritte per provare a "illustrare" l'idea contenuta nel titolo: un'infinita apertura, verso la quale muovere per provare a trovare la propria libertà.

Di fatto, siamo di fronte a una musica che unisce costantemente forte ritmicità e linee tematiche marcatamente melodiche, il tutto con una decisa intensità dinamica. Per riuscirci Signorile utilizza piccoli temi, semplici ma immediati, e li reitera in modo quasi minimalista, talvolta con effetto quasi ipnotico, in genere variando la velocità e il volume del suono, aprendosi spazi di improvvisazione alla tastiera che conservano la medesima logica drammaturgica. A ciò si aggiunge l'uso consistente di ritmi percussivi, ad opera del batterista Fabio Accardi e -soprattutto -del percussionista Cesare Pastanella, che costruiscono attorno alle reiterazioni del piano una cornice ritmica molto efficace.

Nelle tracce più complesse è decisivo il ruolo del contrabbasso di Giorgio Vendola, il quale per esempio in "Tipo Mattia" interviene con l'archetto screziando il forte impasto dinamico con una sonorità inconsueta, drammaturgicamente di grande impatto espressivo. La chitarra di Fabrizio Savino arricchisce cromaticamente le tessiture in "Locus" e "The Other Side of Locus Mood."

Open Your Sky ha nell'intensità e nel trasporto che produce all'ascolto il suo punto forte, nella ripetitività minimalista il suo difetto.

Track Listing: Confusion Smell Beauty; Open Your Sky; Tipo Mattia; Locus; The Other Side of Locus Mood; Pastanella; Ariel; Via Dante 576; Like a Lover; From Italy to the World; A Yellow Painted Melody.

Personnel: Mirko Signorile: pianoforte; Giorgio Vendola: contrabbasso; Fabio Accardi: batteria; Cesare Pastanella: percussioni; Fabrizio Savino: chitarra.

Year Released: 2016 | Record Label: Parco Della Musica


Related Video

comments powered by Disqus

Shop

More Articles

Read This Is Beautiful Because We Are Beautiful People CD/LP/Track Review This Is Beautiful Because We Are Beautiful People
by Matthew Aquiline
Published: May 29, 2017
Read Nigerian Spirit CD/LP/Track Review Nigerian Spirit
by James Nadal
Published: May 29, 2017
Read The Colours Suite CD/LP/Track Review The Colours Suite
by Glenn Astarita
Published: May 29, 2017
Read Les Liasons Dangereuses 1960 CD/LP/Track Review Les Liasons Dangereuses 1960
by Mark Corroto
Published: May 29, 2017
Read Chapter Five CD/LP/Track Review Chapter Five
by Jack Bowers
Published: May 28, 2017
Read The Hive CD/LP/Track Review The Hive
by Edward Blanco
Published: May 28, 2017
Read "Tiresia" CD/LP/Track Review Tiresia
by Mark Corroto
Published: September 11, 2016
Read "Fun with Notes" CD/LP/Track Review Fun with Notes
by Jack Bowers
Published: March 10, 2017
Read "Meditations" CD/LP/Track Review Meditations
by Sacha O'Grady
Published: June 4, 2016
Read "Nightfall" CD/LP/Track Review Nightfall
by John Kelman
Published: May 22, 2017
Read "No Parking Any Time" CD/LP/Track Review No Parking Any Time
by Matthew Aquiline
Published: February 12, 2017
Read "Makes My Heart Sway" CD/LP/Track Review Makes My Heart Sway
by C. Michael Bailey
Published: August 23, 2016

Why wait?

Support All About Jazz and we'll deliver exclusive content, hide ads, hide slide-outs, and provide read access to our future articles.

Buy it!