All About Jazz

Home » Articoli » Album Reviews

0

Paul Motian: On Broadway - Vol. 5

AAJ Italy Staff By

Sign in to view read count
Nell'anno che sta per arrivare dobbiamo segnare sul calendario, esattamente al 25 di marzo, la festa per l'ottantesimo compleanno di Paul Motian, un batterista che continua imperterrito a percorrere la sua strada fatta di momenti intimi e delicati che però non sono mai fragili ed impalpabili. Anzi sono decisamente solidi e deliziosamente flessibili al tempo stesso. Perfettamente in grado di esaltare nuovi elementi vitali in vecchi brani resi celebri dalle commedie di Broadway e diventati successivamente standard jazzistici più o meno battuti. In questa occasione Motian aggiunge anche un brano originale, scritto da lui stesso e posto all'inizio del disco, giusto per aprire le danze con un profumo insolito.

Questo quinto volume della serie On Broadway (partita nel lontano 1988) ci fa reincontrare Paul Motian alla testa di un quintetto meno stellare rispetto al gruppo ormai storico con Bill Frisell e Joe Lovano, ma anche qui non mancano i talenti, a cominciare dal bassista Thomas Morgan che si presenta con un suono impeccabile, perfettamente in sintonia con le scansioni frastagliate e originali del leader che si dimostra come sempre capace di scindere il tempo in frammenti che solo lui sa ricostruire in maniera assolutamente fascinosa.

Il pianista Masabumi Kikuchi, che ricordiamo collaboratore di Gil Evans, è sempre pronto ad aggiungere risvolti ai margini della tonalità senza mai divagare, anche se qualche sua esuberanza vocale à la Keith Jarrett sembra un po' fuori posto in questo clima intimista ed esplorativo, da seduta notturna.

I due giovani sassofonisti Michael Attias e Loren Stillman, uno israeliano, l'altro londinese, si alternano con eleganza e sensibilità, riempendo l'aria di escursioni zigzaganti che non si lasciano smontare dalla mancanza di tempi veloci. Anzi lo slow tempo di fondo è proprio una delle caratteristiche che sembra meglio esaltare la loro vena malinconica e robusta al tempo stesso. Questa è la magia del quintetto di Paul Motian, l'epitome della coolness nel nuovo millennio.

Track Listing: 01. Morrock; 02. Something I Dreamed Last Night; 03. Just a Gigolo; 04. I See Your Face Before Me; 05. A Lovely Way to Spend an Evening; 06. Midnight Sun; 07. Sue Me.

Personnel: Paul Motian (batteria); Thomas Morgan (basso); Loren Stillman (sax); Michael Attias (sax); Masabumi Kikuchi (piano).

Title: On Broadway - Vol. 5 | Year Released: 2010 | Record Label: Winter & Winter

Tags

comments powered by Disqus

Shop for Music

Start your music shopping from All About Jazz and you'll support us in the process. Learn how.

Related Articles

Read The Turning Album Reviews
The Turning
By Bruce Lindsay
July 20, 2019
Read Reveries and Revelations Album Reviews
Reveries and Revelations
By John Eyles
July 20, 2019
Read Live/Shapeshifter Album Reviews
Live/Shapeshifter
By Don Phipps
July 20, 2019
Read Vol 3 Album Reviews
Vol 3
By Phillip Woolever
July 20, 2019
Read First Nature Album Reviews
First Nature
By Troy Dostert
July 19, 2019
Read Sacred Kind of Love: The Columbia Recordings Album Reviews
Sacred Kind of Love: The Columbia Recordings
By Jakob Baekgaard
July 19, 2019
Read Perhaps Album Reviews
Perhaps
By Don Phipps
July 19, 2019