All About Jazz

Home » Articoli » General Articles

Dear All About Jazz Readers,

If you're familiar with All About Jazz, you know that we've dedicated over two decades to supporting jazz as an art form, and more importantly, the creative musicians who make it. Our enduring commitment has made All About Jazz one of the most culturally important websites of its kind in the world reaching hundreds of thousands of readers every month. However, to expand our offerings and develop new means to foster jazz discovery we need your help.

You can become a sustaining member for a modest $20 and in return, we'll immediately hide those pesky Google ads PLUS deliver exclusive content and provide access to future articles for a full year! This combination will not only improve your AAJ experience, it will allow us to continue to rigorously build on the great work we first started in 1995. Read on to view our project ideas...

1

Nuove Orchestre Alla Ribalta

Angelo Leonardi By

Sign in to view read count
Da anni non si vedevano all'opera tanti nuovi ensemble, sia negli Stati Uniti che in Europa. Le cinque formazioni che presentiamo spaziano da quella giovanile come l'italiana New Talents Jazz Orchestra guidata da Mario Corvini (Extempora) alla big band di John Beasley ricca di stelle (Monk'estra -Vol. 1); dai progetti norvegesi del pianista Rune Klakegg (Fjon) o della sperimentale Berlin Soundpainting Orchestra (Holothuria) alla Hip-Bone Big Band di Michael Davis, smagliante vetrina di trombonisti.
Il tutto spazia tra le varie estetiche del linguaggio orchestrale moderno, dal modern mainstream al post free.

Daniele Tittarelli & Mario Corvini's New Talents Jazz Orchestra
Extempora
Parco della Musica
2016

Iniziamo a parlare dell'orchestra italiana diretta da Mario Corvini che pubblica con l'etichetta Parco della Musica. L'auditorium romano ha sostenuto il debutto della band formata da Corvini nel 2012, che riunice talenti di varie regioni italiane ed è l'orchestra residente dell'Auditorium Parco della Musica.
Figlio di Alberto Corvini -storica prima tromba dell'orchestra RAI-Mario è trombonista, docente e arrangiatore di valore, che dirige la Parco della Musica Jazz Orchestra dal 2005. Le sua fantasiosa scrittura (ma un paio di partiture sono di Gianluigi Giannatempo) è evidente in questo nuovo progetto con orchestrazioni trascinanti, ricchi di svolte e caratterizzate da un variopinto tessuto timbrico. Pur condividendo l'estetica mainstream, l'organico esprime aperture più avanzate. Corvini ha assimilato i metodi della conduction di Butch Morris e in "Suoni Muti" sviluppa situazioni estemporanee, di taglio contemporaneo. Dal punto di vista solista si avvale in primo luogo del talento di Daniele Tittarelli, ma non mancano ottimi interventi di Marco Silvi al pianoforte e Nicola Tariello alla tromba e flicorno.

John Beasley
Monk'estra -Vol. 1
Mack Avenue Records
2016

Restiamo nello stesso ambito estetico per presentare il debutto discografico di un'altra orchestra attiva da qualche anno. La dirige John Beasley, versatile pianista e compositore di colonne sonore e pianista che ha collaborato con un ampio ventaglio di artisti: da Miles Davis a Steely Dan, da James Brown a Ry Cooder. Com'è evidente dal titolo, con Monk'estra -Vol. 1 esplora il pianeta Thelonious Monk aggiungendosi alle molte riletture del passato. Per quanto riguarda lo specifico orchestrale però, le rielaborazioni iniziate con i progetti del 1959 e 1963 dallo stesso Monk con Hall Overton, sono rimaste esigue (Wynton Marsalis tra questi) senza andare troppo oltre quei classici concerti alla Town Hall e alla New York Philharmonic Hall.

Per quest'incisione John Beasley ha aggiunto alla sua orchestra di 15 elementi (tra cui Bob Sheppard e Brian Swartz) più alcuni ospiti per specifici brani: il vibrafonista Gary Burton, il trombonista Francisco Torres, l'armonicista Gregoire Maret e il batterista Terreon Gully. Il risultato è un album eccentrico, che rispetta l'identità monkiana aggiungendo nuove prospettive con intelligenza e buon gusto. "Little Rootie Tootie" si snoda su un tempo cha-cha; "'Round Midnight" privilegia atmosfere alla Robert Glasper; "Monk's Processional" unisce due temi poco noti del pianista—"Green Chimneys" e "Raise Four"—in un'esuberante arrangiamento da brass band di New Orleans. In altri momenti la lettura è più ortodossa ma cattura per gli appassionanti interventi individuali. Pensiamo a Gary Burton in "Epistrophy," Grégoire Maret in "Ask Me Now" oppure a Bob Sheppard, Gary Novak e Brian Swartz nel tumultuoso "Skippy."

Michael Davis
Hip-Bone Big Band
Hip-Bone Music
2016

Tags

Related Video

comments powered by Disqus

Wanna Get Away?

Wanna Get Away?

John Beasley
3 Brave Souls

So Tired

So Tired

John Beasley
Positootly!

4AM

4AM

John Beasley
Letter To Herbie

CD/LP/Track Review
Live Reviews
General Articles
Interviews
CD/LP/Track Review
Read more articles
Monk'estra, Vol. 2

Monk'estra, Vol. 2

Mack Avenue Records
2017

buy
MONK’estra, Vol. 2

MONK’estra, Vol. 2

Mack Avenue Records
2017

buy
MONK'estra, Vol. 1

MONK'estra, Vol. 1

Mack Avenue Records
2016

buy
3 Brave Souls

3 Brave Souls

BFM Jazz
2012

buy
Letter to Herbie

Letter to Herbie

Resonance Records
2011

buy
Positootly!

Positootly!

Resonance Records
2009

buy

Related Articles

Read "Another Timbre Celebrates Its First Decade" Multiple Reviews Another Timbre Celebrates Its First Decade
by John Eyles
Published: December 9, 2017
Read "Hitch On 2017" Live Reviews Hitch On 2017
by Martin Longley
Published: February 17, 2018
Read "Skip Heller, Birdie Jones, and Carnival of Soul" Bailey's Bundles Skip Heller, Birdie Jones, and Carnival of Soul
by C. Michael Bailey
Published: June 30, 2018
Read "Take Five with Jose Negroni" Take Five With... Take Five with Jose Negroni
by Jose Negroni
Published: November 16, 2017
Read "Hugh Masekela: Strength in Music and Character" Interviews Hugh Masekela: Strength in Music and Character
by R.J. DeLuke
Published: January 23, 2018
Read "Meet Davis Wilson" Out and About: The Super Fans Meet Davis Wilson
by Tessa Souter and Andrea Wolper
Published: July 6, 2018