0

Five Rooms: No Room for Doubt

AAJ Italy Staff By

Sign in to view read count
Ci sono diciassette composizioni istantanee che vanno dai trentotto secondi di "The Door" ai cinque minuti e ventotto della conclusiva "Calls and Rumors," il tutto racchiuso in poco più quarantaquattro minuti. Ci sono cinque stanze con pareti dai colori diversi. All'interno cinque musicisti con i rispettivi strumenti. Le stanze hanno finestre che guardano sul mondo e porte che le mettono in comunicazione tra di loro.

Le porte a volte sono chiuse, a volte lasciano intravedere un piccolo spiraglio, a volte restano completamente aperte e trasformano le cinque stanze in un unico spazio collettivo. I musicisti esplorano la propria stanza, qualche pennellata per aggiustare di colore, per cambiare di geometria, per regolare di prospettiva. Poi quando si accorgono che lo spazio si fa angusto, si impoverisce di risorse incominciano a spostarsi, a cercare altri territori, a favorire sinergie.

Poi ci sono i cinque strumenti, cinque mezzi per comunicare anche l'incomunicabile. Il sax soprano puro, essenziale, metafisico traccia linee di euclidea precisione, scalfisce lo spazio, crea tensione. La chitarra è stridore di metallo, i glissandi imperversano, gli accordi sono un vago riflesso. Il violoncello accenna a qualche cadenza accademica ma soprattutto alimenta inquietudine. Il trombone è lo sberleffo che vira in lucida follia e la voce... si frantuma e rivive in impossibili onomatopee.

In No Room for Doubt la musica è acuminata, impietosa, nuda, priva(ta) di senso narrativo e affabulatorio, tesa a suscitare le domande e a sollevare i dubbi che albergano nelle nostre coscienze. E' una musica che sfida impavida il rischio di autoreferenzialità e di deriva intellettualistica e va dritta per la sua strada con la forza delle idee e la lucida passione dei suoi ambasciatori.


Track Listing: 01. The Door; 02. No Room for Doubt; 03. Other Conspiracy; 04. Promises: The Farwell Speech; 05. Train Jumper; 06. Afternoon Revelation; 07. The Next Room Interlude; 08. Cried Reasons; 09. Threshold Lyric; 10. Conspiracy #2; 11. Briskly Done; 12. Cracknel (Clouded Marble); 13. Attractive Theory; 14. Conspiracy #1; 15. Abstract; 16. Neglected Garden; 17. Calls & Rumours. Composizioni istantanee di Five Rooms.

Personnel: Gianni Mimmo (sax soprano); Angelo Contini (trombone); John Russell (chitarra); Jean Michel Van Schouwburg (voce); Andrea Serrapiglio (violoncello); Paolo Falascone (basso) in #14, 15, 16.

Title: No Room for Doubt | Year Released: 2010


Tags

comments powered by Disqus

More Articles

Read Kurrent CD/LP/Track Review Kurrent
by C. Andrew Hovan
Published: October 17, 2017
Read Duets CD/LP/Track Review Duets
by Jakob Baekgaard
Published: October 17, 2017
Read Rev CD/LP/Track Review Rev
by Dan McClenaghan
Published: October 17, 2017
Read The Frequency Modulators Orchestra, Vol. 1 CD/LP/Track Review The Frequency Modulators Orchestra, Vol. 1
by Jim Olin
Published: October 17, 2017
Read The Adventures of Zodd Zundgren CD/LP/Track Review The Adventures of Zodd Zundgren
by Karl Ackermann
Published: October 16, 2017
Read Any Other Way CD/LP/Track Review Any Other Way
by Jakob Baekgaard
Published: October 16, 2017
Read "Jojje Wadenius (70)" CD/LP/Track Review Jojje Wadenius (70)
by Chris Mosey
Published: November 9, 2016
Read "My Picture" CD/LP/Track Review My Picture
by Mark Sullivan
Published: August 13, 2017
Read "Bill Evans – Another Time: The Hilversum Concert" CD/LP/Track Review Bill Evans – Another Time: The Hilversum Concert
by C. Michael Bailey
Published: May 24, 2017
Read "Trickster" CD/LP/Track Review Trickster
by Hrayr Attarian
Published: May 11, 2017
Read "Isang" CD/LP/Track Review Isang
by Roger Farbey
Published: December 24, 2016
Read "Ha Noi Duo" CD/LP/Track Review Ha Noi Duo
by Ian Patterson
Published: March 27, 2017

Join the staff. Writers Wanted!

Develop a column, write album reviews, cover live shows, or conduct interviews.