All About Jazz

Home » Articoli » Album Reviews

Dear All About Jazz Readers,

If you're familiar with All About Jazz, you know that we've dedicated over two decades to supporting jazz as an art form, and more importantly, the creative musicians who make it. Our enduring commitment has made All About Jazz one of the most culturally important websites of its kind in the world reaching hundreds of thousands of readers every month. However, to expand our offerings and develop new means to foster jazz discovery we need your help.

You can become a sustaining member for a modest $20 and in return, we'll immediately hide those pesky Google ads PLUS deliver exclusive content and provide access to future articles for a full year! This combination will not only improve your AAJ experience, it will allow us to continue to rigorously build on the great work we first started in 1995. Read on to view our project ideas...

0

Azar Lawrence: Mystic Journey

AAJ Italy Staff By

Sign in to view read count
Ciò che apprezziamo del jazz è la costante tendenza al rinnovamento, la tensione che lo spinge a sperimentare, cercando nuove sintesi tra musiche e culture diverse. È un compito, questo, che spetta doverosamente ai giovani mentre i protagonisti delle passate stagioni hanno tutto il diritto di esprimere -con aggiornamenti più o meno marcati -i valori musicali che hanno creato.

Non tutti sono Miles Davis o Gil Evans. Il contributo dei "maestri" è di alimentare le radici, offrendo un contributo fondamentale per le nuove leve e corroborante il pubblico.

Quest'album ci riporta indietro all'esaltante stagione del jazz modale di marca coltraniana ma non è certo revival, come non lo era la musica di Art Blakey, di Elvin Jones o di altri protagonisti degli anni cinquanta/sessanta.

Dopo tre decenni di assenza dalle scene del jazz il sassofonista Azar Lawrence è tornato a incidere nel 2008 (Speak the World, Zarman Productions) e nel 2009 (Prayer to My Ancestors, Furthermore Recordings), esprimendo tutta la ricchezza e intensità di un eloquio che abbiamo apprezzato in opere come Enlightenment e Sama Layuca di McCoy Tyner o New Agenda di Elvin Jones.

Questo disco è stato inciso il 1° aprile 2009, quattro mesi prima della scomparsa di un altro grande partner di Coltrane, il batterista Rashied Ali, che è qui presente e contribuisce in pieno alla riuscita dell'album. Gli altri son tutti musicisti di prim'ordine: il magnifico e sottovalutato trombettista (nonchè medico psichiatra) Eddie Henderson, il contrabbassista Essiet Essiet, il pianista Benito Gonzalez e il sassofonista contralto Gerald Hayes.

Il repertorio si snoda attraverso sette impetuosi brani e una ballad, in un clima che ricorda appunto i dischi di McCoy Tyner degli anni settanta: assoli torrenziali sorretti da un tessuto modale e un impianto poliritmico pregnante, ricco di scomposizioni e colori. L'appassionato incedere di "Mystic Journey" è un manifesto quanto mai rappresentativo di quanto accade nei sessanta minuti del disco, che riaccende la memoria di una stagione appassionante. Sarebbe bello ascoltarli in concerto.

Personnel: Azar Lawrence: tenor and soprano saxophone; Eddie Henderson: trumpet and flugelhorn; Gerald Hayes: alto saxophone; Benito Gonzalez: piano; Essiet Essiet: bass; Rashied Ali: drums.

Title: Mystic Journey | Year Released: 2011 | Record Label: Furthermore Recordings

Tags

comments powered by Disqus

Shop for Music

Start your music shopping from All About Jazz and you'll support us in the process. Learn how.

Upcoming Shows

Related Articles

Read Sheer Reckless Abandon Album Reviews
Sheer Reckless Abandon
By John Kelman
May 19, 2019
Read Gratitude: Stage Door Live @ the Z Album Reviews
Gratitude: Stage Door Live @ the Z
By Jack Bowers
May 19, 2019
Read To My Brothers Album Reviews
To My Brothers
By Victor L. Schermer
May 19, 2019
Read Social Music Album Reviews
Social Music
By Roger Farbey
May 19, 2019
Read Circle Inside The Folds Album Reviews
Circle Inside The Folds
By John Eyles
May 18, 2019
Read Momentum Album Reviews
Momentum
By Jerome Wilson
May 18, 2019
Read Bonsai Club Album Reviews
Bonsai Club
By Roger Farbey
May 18, 2019