2

Alban Darche: my Xmas traX

Alberto Bazzurro By

Sign in to view read count
Alban Darche: my Xmas traX Attingendo a temi natalizi (o lì intorno), spesso presi a prestito per elaborazioni autonome (il tutto puntualmente dichiarato in copertina), il vorace sassofonista di Nantes Alban Darche chiude il 2013 con quello che è non meno del suo quarto album nell'arco di un anno (clicca qui per leggere la recensione dei suoi precedenti CD), evidenziando una volta di più una poetica decisamente onnivora (a tratti fagocitatrice), di stampo—verrebbe da dire—più ancora mitteleuropeo che non strettamente francese.

Si passa da episodi un po' faciloni, calligrafici, edulcorati (tipo l'iniziale "The First Nowell," tanto per fare un esempio) ad altri in cui la vena del miglior Darche emerge compiutamente, a precisare un occhio sempre molto consapevole, arguto (e anche un po' scaltro), con soluzioni per lo più ingegnose, che hanno solo il potenziale limite (peraltro costante) di vedersi coperte come da una più o meno sottile patina di eccessiva intenzionalità, che finisce per penalizzare il prodotto finito in quanto a (percepita) autenticità.

Il rilievo non deve del resto esser preso come elemento per forza di cose negativo, visto che spesso il gioco funziona ottimamente, fra iterazioni sottese da una serpeggiante danzabilità, exploit delle ance (sia in assolo che in oleatissimi obbligati, talora fulminanti) e parentesi più raccolte. Ovunque abile e attentissima la mano del Darche arrangiatore.


Track Listing: The First Nowell (Trad); Vive le vent; Scrooge’s Xmas Dance; Hark!; Hélène et Ludivine; Il est né; Petit Papa Noël / Novenus; White Christmas; Arabian Dance (extract from The Nutcroacker); Away in a Manger; Douce nuit; Nos galan; Someday My Prince Will Come; I’ll Be Home for Christmas.

Personnel: Geoffroy Tamisier: tromba; Alban Darche: sax alto e baritono; François Ripoche: sax tenore; Matthieu Donarier: sax tenore e soprano; Marie-Violaine Cadoret: violino; Nathalie Darche: pianoforte, tastiere; Sébastien Boisseau: contrabbasso; Emmanuel Birault, Christophe Lavergne: batteria; Anne Magouët: voce; Joseph Darche: voce; Jeanne Ménard, Sacha Ménard, Joseph Darche, Tifenn Flamenca Ezanno: voce.

Year Released: 2013 | Record Label: Pépin & Plume | Style: Modern Jazz


Shop

More Articles

Read Fellowship CD/LP/Track Review Fellowship
by Dan Bilawsky
Published: February 22, 2017
Read E.S.T. Symphony CD/LP/Track Review E.S.T. Symphony
by Karl Ackermann
Published: February 22, 2017
Read June CD/LP/Track Review June
by Dan McClenaghan
Published: February 22, 2017
Read The Invariant CD/LP/Track Review The Invariant
by Mark Sullivan
Published: February 22, 2017
Read Akua's Dance CD/LP/Track Review Akua's Dance
by Dan Bilawsky
Published: February 21, 2017
Read Daylight Ghosts CD/LP/Track Review Daylight Ghosts
by Mark Sullivan
Published: February 21, 2017
Read "Uh Oh!" CD/LP/Track Review Uh Oh!
by Jack Bowers
Published: June 30, 2016
Read "Wet Paint" CD/LP/Track Review Wet Paint
by Nenad Georgievski
Published: November 15, 2016
Read "Life After Life" CD/LP/Track Review Life After Life
by Troy Collins
Published: March 5, 2016
Read "Godspeed" CD/LP/Track Review Godspeed
by Roger Farbey
Published: December 14, 2016
Read "Split Kick - Live In Sweden 1972" CD/LP/Track Review Split Kick - Live In Sweden 1972
by Bruce Lindsay
Published: August 14, 2016
Read "Spacebound Apes" CD/LP/Track Review Spacebound Apes
by Phil Barnes
Published: September 14, 2016

Post a comment

comments powered by Disqus

Sponsor: ECM Records | BUY NOW  

Support our sponsor

Support All About Jazz's Future

We need your help and we have a deal. Contribute $20 and we'll hide the six Google ads that appear on every page for a full year!

Buy it!