All About Jazz

Home » Articoli » Album Review

0

Characteristic Pitches featuring Robin Eubanks: Multitude

AAJ Italy Staff By

Sign in to view read count
Characteristic Pitches featuring Robin Eubanks: Multitude
Rispetto al bell'esordio di Night Dancer, Paolo Lattanzi cambia completamente il quintetto, toglie gli elementi "elettrici" di quel disco e fa bingo assicurandosi in sette delle undici tracce i servigi della stella del trombone Robin Eubanks.

Il risultato? Quasi ottanta minuti di solido modern-jazz acustico nel quale il talento dei singoli viene messo al servizio del bene comune, e la conferma delle buone qualità di compositore e di arrangiatore del leader, maceratese di origine ma da anni residente a Boston.

E proprio gli arrangiamenti risultano essere l'aspetto che colpisce maggiormente in questo Multitude. Pur operando su strutture piuttosto rigide, su forme ben definite, la mutevole organizzazione interna conferisce mobilità, gran senso dinamico (non solo per la classica alternanza di tempi lenti-veloci o per la raffinate scomposizioni ritmiche), ed un gran dispiegamento di colori ad arricchire l'esito finale. È musica che proprio dalle apparenti ingabbiature cui è costretta sembra trarre energie per incanalarsi verso direzioni impreviste e stimolanti. Multitude a volte possiede la ricchezza e la solennità di una colonna sonora a volte vira verso una delicatezza mai sdolcinata, una soffusa luce notturna che sa di brume marine.

Vi è poi l'abilità di Lattanzi nell'integrare perfettamente Eubanks nello spirito del gruppo che passa da quintetto a sestetto senza contraccolpi, anzi con il trombonista americano decisamente a proprio agio nelle trame compositive del leader. Multitude è disco compatto, senza cedimenti che mostra come si possano solcare i sentieri della via maestra stando alla larga dalla routine.

Track Listing

01. Illusions; 02. The Transversality of Thoughts; 03. Action and Reaction; 04. Out There (On the Streets); 05. A White Page; 06. Neglected Potential; 07. The Need for Essence; 08. Slowly; 09. Gliding Away; 10. So Many Puppets Around. Tutte le composizioni e gli arrangiamenti sono di Paolo Lattanzi.

Personnel

Daniel Rosenthal (tromba); Rick Stone (sax alto); Lefteris Kordis (piano); Greg Loughman (basso); Paolo Lattanzi (batteria); Robin Eubanks (trombone).

Album information

Title: Multitude | Year Released: 2010 | Record Label: SILTA Records

Post a comment about this album

Tags

Shop Amazon

More

Read Tongue In A Bell
Tongue In A Bell
Peter Brötzmann / Paul G. Smyth
Read Some More Jazz
Some More Jazz
Keys and Screws
Read Tbilisi
Tbilisi
Max Gerl

All About Jazz needs your support

Donate
All About Jazz & Jazz Near You were built to promote jazz music: both recorded and live events. We rely primarily on venues, festivals and musicians to promote their events through our platform. With club closures, shelter in place and an uncertain future, we've pivoted our platform to collect, promote and broadcast livestream concerts to support our jazz musician friends. This is a significant but neccesary effort that will help musicians now, and in the future. You can help offset the cost of this essential undertaking by making a donation today. In return, we'll deliver an ad-free experience (which includes hiding the bottom right video ad). Thank you.

Get more of a good thing

Our weekly newsletter highlights our top stories and includes your local jazz events calendar.