All About Jazz

Home » Articoli » Album Reviews

0

Hiromi - The Trio Project: Move

AAJ Italy Staff By

Sign in to view read count
Ci sono dischi che per essere pienamente apprezzati, pur essendo fatti a brani, devono suonare da capo a fondo. In passato questi lavori si chiamavano concept album o opere a programma.

La trentaquattrenne Hiromi Uehara è una pianista e compositrice che ammette le sue numerose influenze, tutte inequivocabilmente di musicisti ultravirtuosi (da Franz Listz a Chick Corea - specie sui tempi latini-, dai King Krimson ai Dream Theatre), le quali producono un cortocircuito che fa emergere tecnica impeccabile, tocco luminoso ed energico, fraseggio brillante e ritmicamente pulsante, complicate tessiture formali (derivanti da una concezione stilistica di tipo progressive rock), rassicurante liricità espressiva nei tempi medi e ritmiche funk che cesellano fluide quanto standardizzate improvvisazioni.

Move, questo il nome dell'ultimo disco in trio della Hiromi con un solido Anthony Jackson al basso e con lo stakanovista Simon Philips alla batteria, si caratterizza per una sonorità piena, in cui poco spazio è dato al silenzio, alla meditazione, all'equilibrio tra pause e suono; essendo fittamente suonato tende a formalizzarsi gradualmente in una visione estetizzante prossima all'horror vacui.

Centralissimo è il pianoforte. La sollecitazione energica dei tasti fa muovere quasi costantemente il sound generale in un ambito dinamico forte. Non mancano tuttavia, seppur pochi, brani meno spinti, in cui musiche tendenti alle ballad e alla distensione realizzano finalmente i piacevolissimi cambi pagina dell'intero disco, che per il resto appare tendenzialmente monolitico.

Move è da leggersi come musica che risponde ad un programma. È un racconto che traduce in suoni il tema narrativo del trascorrere di una giornata nelle sue varie fasi dall'alba alla sera. Ogni traccia protende alla rappresntazione della vita, frenetica e pulsante, in un giorno. D'altronde, basterebbe leggere i titoli dei nove brani per rintracciare il senso di ciò che questo trio vuole narrare con la musica.

Track Listing: 01. Move; 02. Brand New Day; 03. Endeavor; 04. Rainmaker. Suite Escapism: 05. Reality; 06. Fantasy; 07. In Between; 08. Margarita!; 09. 11:49 PM.

Personnel: Hiromi Uehara (pianoforte e tastiera elettronica); Anthony Jackson (chitarra contrabbasso); Simon Phillips (batteria).

Title: Move | Year Released: 2013 | Record Label: Telarc Records

About Hiromi Uehara
Articles | Calendar | Discography | Photos | More...

Tags

Shop for Music

Start your music shopping from All About Jazz and you'll support us in the process. Learn how.

Related

Read Cobb's Pocket
Cobb's Pocket
By Dan Bilawsky
Read Blues For Charlie
Blues For Charlie
By Jim Worsley
Read Cobb's Pocket
Cobb's Pocket
By Nicholas F. Mondello
Read Cause and Effect
Cause and Effect
By Ian Patterson
Read Geschmacksarbeit
Geschmacksarbeit
By John Eyles
Read Emergence
Emergence
By Geannine Reid
Read Never More Here
Never More Here
By Dan McClenaghan
Read Lanzarote
Lanzarote
By Gareth Thompson