Support All About Jazz

All About Jazz needs your help and we have a deal. Pay $20 and we'll hide those six pesky Google ads that appear on every page, plus this box and the slideout box on the right for a full year! You'll also fund website expansion.


I want to help
3

Cristina Pato: Migrations

Neri Pollastri By

Sign in to view read count
Cristina Pato: Migrations La spagnola Cristina Pato, pianista, flautista, cantante ma soprattutto suonatrice di cornamusa galiziana (gaita), guida qui un gruppo composito che ha per base un quartetto (oltre a lei ci sono la fisarmonica di Victor Prieto, galiziano di Orense come la Pato, il contrabbasso di Edward Perez e la batteria di Eric Doob) e un gran numero di ospiti per mettere in scena—con gli arrangiamenti di Emilio Solla—una musica composita che, su base etnico-popolare, mischia jazz e latin, improvvisazione e personalissime originalità.

La cifra della musica emerge fin dalle prime due tracce, due muiñeira—danza tradizionale galiziana che a momenti ricorda certe danze del sud Italia e che la presenza della cornamusa rende particolarmente affascinanti. Ma anche "Gaitango" rimane sulle medesime atmosfere, che "Panderaida bestia" esalta su toni da tammuriata, mentre "Remain Alert" e "Jota de Pontevedra" sfruttano pienamente le doti della cornamusa mescolando sonorità orientali e atlantiche. "Rosiña," infine, è una canzone dal sapore medioevale ove la Pato mostra le proprie qualità sia vocali che di flautista e la composita traccia conclusiva è uno scherzoso rimando alla tradizione.

In conclusione, Migrations è quindi un buon disco di world music, che con il jazz ha a che fare in modo trasversale ma che non per questo è meno apprezzabile, così come interessante è la figura artistica della sua protagonista.


Track Listing: Muiñeira For Cristina; Muiñeira De Carmen; Blue In Green; Dindi; Gaitango; Remain Alert; Rosiña; Jota De Pontevedra; Pandeirada Bestia; Mala Entraña Ou/OPasodobre De Paderne.

Personnel: Cristina Pato: gaita, pianoforte, voce, tamburello; Victor Prieto: firamonica; Edward Perez: contrabbasso, Eric Doob: batteria.
Ospiti: Edmar Castaneda: arpa; John Hadfield: percussioni; Colin Jacobsen: violino; Emilio Solla: violino; Sandeep Das: tabla; Xan Padròn: bouzouki; Mike Block: violoncello; Roberto Comesana: fisarmonica; Suso Vaamonda: gaita.

Year Released: 2013 | Record Label: Sunnyside Records | Style: Beyond Jazz


Shop

CD/LP/Track Review
Read more articles
Migrations
Migrations
Sunnyside Records
2014
buy
Migrations
Migrations
Sunnyside Records
2013
buy

Post a comment

comments powered by Disqus

Join the staff. Writers Wanted!

Develop a column, write album reviews, cover live shows, or conduct interviews.